Mettete le cinture ai vostri pargoli, questa Honda familiare adesso ha 1.665 cavalli

Mettete le cinture ai vostri pargoli, questa Honda familiare adesso ha 1.665 cavalli
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Di auto modificate sulle nostre pagine abbiamo parlato spesso. Recentemente è stata sulla bocca di tutti la Nissan Juke-R col motore della sorella cattiva GT-R, e lo stesso vale per una specie di carro armato messo in strada da Mansory, che ha "ritoccato" una Mercedes-Benz Classe G all'estremo. Adesso però tocca a un tuning a dir poco folle.

I sani di mente penserebbero che una Honda Odyssey Hybrid all-wheel drive da 1.029 cavalli sia già abbastanza potente, ma a quanto pare qualcuno non è d'accordo con questa affermazione. La pratica dell'aggiungere potenza può provocare dipendenza, e in molti non riescono a fermarsi.

E' il caso di Bisi Ezerioha, CEO ed ingegnere capo presso Bisimoto Engineering, casa di tuning piuttosto capace nella propria professione. L'uomo ha deciso di aggiungere un motore elettrico all'asse posteriore della Odyssey per guadagnare più di 600 cavalli ulteriori.

Questo particolare esemplare di Odyssey fece già scalpore tempo fa, grazie ai suoi generosissimi compressori. Ha debuttato infatti al SEMA 2015 con trazione esclusivamente anteriore, garantita da un cambio manuale a sei rapporti derivato da un'Acura TL. A ogni modo il motore elettrico al posteriore deriva nientedimeno che da una Tesla, ed è stato inserito grazie alla disposizione di un telaio apposito in acciaio.

Date voi stessi un'occhiata tramite il post Facebook allegato in calce, ma prima vogliamo rimandarvi ad un'altra opera di Bisimoto, che secondo noi è sicuramente di livello. Si tratta di una magnifica Porsche 935 modificata, alleggerita e potenziata.

FONTE: thedrive
Quanto è interessante?
1