di

Il Mercedes Unimog è un fuoristrada che non ammette compromessi, e può senza alcun dubbio superare ostacoli che non osereste immaginare. Matt Watson, tramite il suo canale Matt Watson Cars, ha voluto provarlo di persona in uno scenario non propriamente facile per provare a dargli pane per i suoi denti.

Il video in alto è ambientato a Ojos de Salado, una altissima montagna situata in Cile. La sua altezza massima si attesta sui 6.694 metri sul livello del mare, e la scalata è la più alta mai effettuata da un veicolo a quattro ruote. La spedizione aveva innanzitutto lo scopo di installare a una certa altitudine quattro radio d'emergenza per dei campi utilizzati principalmente dagli scalatori.

Per preparare i due Unimogs U 5023 alla spedizione vi sono stati installati degli enormi verricelli grazie a un paraurti intelligente il quale bilancia il centro di gravità degli Unimog. Esso impedisce al fuoristrada di ribaltarsi quando è in azione su pendenze particolarmente ardue.

In molti sarebbero pronti a dire che un Mercedes G-Wagon potrebbe comportarsi alla stessa maniera ma, anche se il sei ruote della casa automobilistica tedesca va alla grande su ogni terreno, è stato sviluppato tenendo in mente anche il fatto che debba funzionare perfettamente anche sui tratti asfaltati senza scontentare gli acquirenti in cerca di comodità, silenziosità e funzioni tecnologiche di questo secolo. L'Unimog invece, per fare un eufemismo, è estremamente spartano, solidissimo e garantisce esclusivamente l'equipaggiamento di lavoro indispensabile.

Prima di lasciarvi alla visione della pubblicazione in alto vogliamo rimandarvi ad un'impresa molto simile avvenuta all'inizio di quest'anno, quando un Mercedes Unimog conquistò la cima di un monte situato nel Deserto di Atacama, in Cile, a quasi 7 chilometri di elevazione. In ultimo vi consigliamo la lettura di una recente notizia di particolare interesse: Polaris e Zero collaborano per portare alla luce fuoristrada e motoslitta elettrici.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3