di

Mercedes-Benz sta oramai lavorando in modo estensivo allo sviluppo di modelli completamente elettrici basati sulla piattaforma proprietaria apposita. La EQA, la EQC e la EQV in questo senso risultano già essere delle ottime macchine a zero emissioni, ma si basano comunque su modelli a combustione interna già esistenti.

La imminente EQS invece è una berlina di lusso completamente nuova, e la sua architettura andrà a porre le basi anche per la EQE. Quest'ultima rappresenterà l'alternativa elettrica alla Classe E, almeno per quanto concerne le dimensioni. Le sue forme chiaramente andranno a mostrare uno stile piuttosto differente, e l'ultimo avvistamento sembra confermarlo.

Un prototipo della Mercedes-Benz EQE è stato immortalato mentre circolava sulle strade pubbliche coperte di neve, permettendoci di osservarlo per bene nonostante il camuffamento. Secondo le prime informazioni non ufficiali, la EQE sarà leggermente più corta della Classe S, ma al contempo offrirà una qualità dell'abitacolo pari a quella della Classe S (eccolo nel dettaglio). Il suo nome in codice per ora è V295, e si appresta a debuttare innanzitutto con la trazione all-wheel drive, e solo in seguito il brand tedesco proverà ad accontentare una vasta gamma di consumatori mettendo a disposizione altre configurazioni.

Per ora Mercedes-Benz ha coperto alcune nomenclature specifiche andando a reclamare il copyright per EQE 43, EQE 53 ed EQE 63 attraverso la European Union Intellectual Property Office. Ciò suggerisce il fatto che il marchio stia preparando anche una variante sportiva in collaborazione con AMG.

Dal nostro canto ci aspettiamo che l'ammiraglia elettrica possa arrivare entro i primi mesi del 2022 ad un prezzo non superiore ai 70.000 euro, ma per esserne sicuri dovremo attendere notizie ufficiali nel merito.

Avviandoci a chiudere vogliamo rimandarvi alla presentazione del nuovo Mercedes-Benz EQA: il crossover elettrico compatto punta ad essere duttile e conveniente. Infine, facendo un balzo verso il futuro della casa, ci teniamo a menzionare gli investimenti di Mercedes sull'innovazione nel campo dei pacchi batterie: entro pochi anni potrebbe arrivare una tecnologia in grado di caricarsi in 5 minuti.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2