Mercedes EQC in produzione da metà 2019: tutti i numeri del SUV elettrico

Mercedes EQC in produzione da metà 2019: tutti i numeri del SUV elettrico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 2019 sarà un anno alquanto elettrico per Mercedes e per tutta la Daimler. La Deutsche Accumotive (sussidiaria proprio di Daimler) ha intenzione di raddoppiare i dipendenti entro la fine del 2018 nello stabilimento di Kamenz, in Germania, per aumentare la produzione di batterie.

Due gli impianti che al momento creano accumulatori per le vetture Mercedes-Benz a Kamenz: il primo ha già consegnato 200.000 package per veicoli BEV, PHEV e HEV, il secondo sarà concentrato esclusivamente per i pacchi batteria dell'EQC, il SUV 100% elettrico di Mercedes che sta per entrare in produzione - con il gruppo che prevede una partenza a pieno regime già dalla metà del 2019.

Mercedes EQC sarà il primo frutto di un investimento di 500 milioni di euro soltanto sugli impianti di Kamenz, mentre globalmente Daimler ha messo sul piatto ben 10 miliardi per avere più di 130 modelli elettrificati entro la fine del 2022 - fra cui anche più di 10 vetture 100% elettriche. I pacchi batteria saranno prodotti in 8 fabbriche (4 delle quali in Germania) sparse su 3 continenti, tornando al SUV EQC invece dobbiamo aspettarci un doppio motore elettrico (come Tesla) con sistema All-wheel Drive, 300 kW di potenza e 402 cavalli, per 765 Nm di coppia.

Un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi, 180 km/h di velocità massima, con una batteria da 80 kWh, utile a garantire circa 320 km di autonomia (450 secondo l'inaffidabile ciclo NEDC). La ricarica del veicolo dal 10 all'80% è prevista in appena 40 minuti, con colonnine da 110 kW, in pratica l'inizio di una nuova era in casa Daimler.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!