Mercedes lancerà solo auto elettriche dal 2025: ecco la futuristica Vision EQXX

Mercedes lancerà solo auto elettriche dal 2025: ecco la futuristica Vision EQXX
di

Mercedes-Benz ha già palesato da tempo la sua volontà di convertire la gamma di veicoli proprietari in modelli completamente elettrici, ma adesso abbiamo ulteriori dettagli sulla strategia, sulle sue tempistiche e su alcune caratteristiche di un modello assolutamente futuristico.

Dal 2025 in poi la casa di Stoccarda lancerà esclusivamente modelli basati su architetture per EV, che entro i prossimi quattro anni si differenzieranno in tre piattaforme differenti per lo sviluppo di modelli in ogni segmento.

I primi frutti di questi pesanti investimenti economici ed ingegneristici li vedremo già nel 2022, ma dal 2025 il quadro sarà completo per via del debutto di tutte e tre le piattaforme: la MB.EA, la AMG.EA e la VAN.EA.

La prima rappresenterà un sistema modulare scalabile utile a sostenere gran parte del portfolio del marchio: si va dalle autovetture di medie dimensioni fino a quelle più imponenti. L'architettura AMG.EA invece si specializzerà sui veicoli più performanti per i clienti Mercedes-AMG, e infine la VAN.EA andrà a gettare le fondamenta per i veicoli commerciali leggeri Mercedes-Benz.

Per rendere possibile tutto questo, Mercedes-Benz ha programmato investimenti per ben 40 miliardi di euro da spalmare tra il 2022 e il 2030. Particolarmente interessante il fatto che il piano tenga conto dei parametri di profitto già stabiliti, anche se non sarà facile attenervisi con spese di tali proporzioni.

Nel frattempo, per farci toccare con mano i primi prodotti futuri, il brand ha rilasciato le prime informazioni sulla Vision EQXX: si tratta di una EV capace di garantire 1.000 chilometri di autonomia per singola carica in condizioni reali. La presentazione del modello avverrà nel corso del 2022, ma già adesso promette livelli di efficienza straordinari. Il team al lavoro su di esso è lo stesso che si occupa dello sviluppo delle monoposto da Formula 1: la High Performance Powertrain division (HPP).

Le aspettative quindi sono state poste ad un livello molto alto, e da parte nostra non vediamo l'ora di poter toccare con mano i risultati di questi enormi sforzi. Molto più vicina a noi è invece la Mercedes-Benz EQS: l'ammiraglia elettrica di lusso è già entrata in produzione, e le sue ottime caratteristiche tecniche lasciano ben sperare per le auto del futuro.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2