Mercedes Classe S 2021 avrà airbag posteriori ed E-Active Body Control

Mercedes Classe S 2021 avrà airbag posteriori ed E-Active Body Control
di

La nuova serie Mercedes Classe S in arrivo tra fine 2020 e inizio 2021 non sarà focalizzata solo sull'infotainment ma avrà anche altre feature molto interessanti in dotazione, tra cui dei cuscini d'aria (e non di gas) come airbag posteriori per garantire la massima sicurezza possibile, e il sistema E-Active Body Control.

Il nuovo E-Active Body Control rientra nel campo della sicurezza preventiva ed è già stato implementato in altri veicoli Mercedes come i SUV GLS e GLE. Per la prima volta arriverà anche in altre automobili della Casa tedesca, a partire dalla Mercedes Classe S 2021.

Secondo il responsabile della guida autonoma di Mercedes Micheal Hafner, questo sistema perfezionerà la funzione Impulse Side del Pre-Safe permettendo di proteggere chiunque si trovi all'interno del veicolo dissipando l'urto con una porzione particolarmente rigida della scocca, alzando il veicolo di 8 centimetri nel caso in cui il radar della vettura identifichi un impatto imminente.

Hafner ha detto la sua anche riguardo gli airbag posteriori: essi non saranno dei cuscini di gas tradizionali che si gonfiano interamente al momento dell'esplosione, ma dei cuscini con dei sostegni laterali che si espanderanno grazie a una precisa quantità d'aria appositamente assorbita dall'abitacolo, "abbracciando" il soggetto da proteggere.

Bisogna però ricordare che E-Active Body Control, la funzione Impulse Side e anche gli airbag posteriori saranno degli optional disponibili come parte del pacchetto Executive Rear Seat.

Di recente Mercedes ha anche rivelato l'esistenza della Classe T, che dovrebbe incarnare il perfetto furgoncino per i clienti privati che non hanno bisogno di veri e propri mezzi commerciali.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2