Mercedes Classe G by Posaidon: 940 cavalli e accelerazione mostruosa

Mercedes Classe G by Posaidon: 940 cavalli e accelerazione mostruosa
di

La Mercedes-Benz Classe G ha plasmato generazioni di SUV e fuoristrada. L'iconico veicolo solo recentemente, oltre alle note capacità off-road, è stato messo in luce per le prestazioni che può garantire su strada.

Alla versione ufficiale AMG sono seguite le interpretazioni dei tuner, come ad esempio la Brabus 800 Adventure XLP o la nuova proposta di Posaidon, probabilmente la Classe G più veloce mai creata. Senza dubbio la Classe G 63 AMG non può essere considerata poco potente, il suo V8 biturbo è capace di erogare ben 585 CV e di spingersi a 850 Nm di coppia. Dati da super SUV che tuttavia impallidiscono davanti ai 940 CV e 1278 Nm della Posaidon G.

Posaidon ha sostituito i turbocompressori originali con versioni più performanti, ha cambiato il sistema di scarico, elaborato le testate, sistema di aspirazione e raffreddamento. Tutto ciò non è sufficiente a raggiungere i 940 CV, c'è un ultimo "trucchetto": nella zona del baule è stato installato un serbatoio aggiuntivo che inietta nel motore una miscela acqua-metanolo. Le nuove specifiche sono state ottimizzate con una particolare configurazione dell'ECU e la velocità massima è stata limitata elettronicamente a 280 km/h. Un dato notevole che però passa in secondo piano quando si scopre che il gigantesco SUV è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, lo stesso tempo di una Mercedes-AMG GT R.

L'elaborazione si conclude con un paio di tocchi essenziali: l'installazione di freni carboceramici, che migliorano la sicurezza e riducono lievemente il peso, e l'adozione di un cofano con prese d'aria in fibra di carbonio, vitali per il nuovo sistema di aspirazione.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2
MercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedes