Mercedes-Benz EQS, Tesla Model S e Lucid Air: qual è l'ammiraglia migliore?

Mercedes-Benz EQS, Tesla Model S e Lucid Air: qual è l'ammiraglia migliore?
di

A brevissimo gli automobilisti interessati all'acquisto di un'ammiraglia completamente elettrica avranno a disposizione una buona scelta di modelli. La Tesla Model S è leader del settore già da molti anni, ma nel 2021 resta appetibile grazie ad aggiornamenti costanti.

Adesso però ha appena fatto il suo debutto l'ottima Mercedes-Benz EQS, mentre tra pochi mesi assisteremo anche alla commercializzazione della Lucid Air in parte delle sue numerose varianti. In occasione del via alle consegne della EV tedesca vogliamo fare qualche comparativa con le altre due vetture.

Da parte nostra preferiamo partire dal prezzo, che serve a mettere in chiaro le cose prima di scendere nel dettaglio delle specifiche tecniche. Per il confronto abbiamo preso in considerazione Tesla Model S Long Range, Mercedes-Benz EQS 580 4MATIC e Lucid Air Grand Touring. La prima richiede un esborso di 99.990 euro in territorio italiano, la seconda costa circa 150.000 euro e la terza dovrebbe stare appena sotto quest'ultima cifra.

Passando a batterie e autonomia, la berlina californiana fa uso di un pacco batterie da 100 kWh per garantire un range di 652 km (nel più realistico ciclo EPA), la teutonica invece si affida ad un'unità da 115 kWh per toccare i 750 km circa e la Lucid Air sta sui 113 kWh con 755 km di range.

In termini prestazionali sono le statunitensi a svettare, poiché la Model S Long Range si aggiudica uno scatto da 0 a 100 km/h da 3,2 secondi, mentre la Air Grand Touring arriva persino a 3,0 secondi. La EQS 580 4MATIC invece porta a casa un tempo di 4,2 secondi, che a ogni modo non è affatto male.

Purtroppo al momento in pochi hanno potuto mettere le mani sulla Mercedes-Benz EQS, mentre nessuno ha ancora esaminato approfonditamente la Lucid Air (c'è stato solo un test veloce), per cui non siamo ancora in grado di valutare la qualità delle finiture e dell'assemblaggio di questi due modelli. Di certo tutte e tre offrono ai passeggeri un livello tecnologico elevatissimo, ma non mancheremo di proporre ulteriori raffronti in concomitanza con l'arrivo di maggiori informazioni.

In chiusura vogliamo però sottolineare il futuristico MBUX Hyperscreen della EQS. Si tratta di un sistema di display particolarmente avanzato: eccolo nel primo video dal vivo.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1