Mercedes-Benz EQS: l'astronave tedesca a zero emissioni costa un occhio della testa

Mercedes-Benz EQS: l'astronave tedesca a zero emissioni costa un occhio della testa
di

Da un po' di tempo a questa parte Mercedes-Benz ha avviato una strategia da decine di miliardi di euro atta ad elettrificare completamente la propria gamma di veicoli. Per il momento il brand ha commercializzato appena un paio di modelli a zero emissioni, ma adesso è arrivata la pazzesca EQS.

Si tratta di una ammiraglia di gran lusso, la quale porta in strada tantissima tecnologia, un'autonomia da prima della classe e performance invidiabili. Lo sviluppo è cominciato da una piattaforma EV dedicata che le consentirà persino di aggiornarsi con sistema over-the-air.

Ovviamente tutto questo non poteva assolutamente costare poco, e in effetti la recentissima condivisione dei prezzi relativi al mercato tedesco ha confermato quanto prevedibile: la EQS avrà uno scalino d'ingresso di ben 106.374 euro, ma per portarsi a casa la EQS 580 i clienti dovranno sborsare ben 135.529 euro.

Le consegne cominceranno a settembre, e coloro i quali la ordineranno in allestimento Edition 1 riceveranno un pacchetto aggiuntivo dal valore di 18.433 euro. Questo include il pacchetto estetico AMG, il tettuccio panoramico a scorrimento, cerchi AMG da 21 pollici con tanto di badge del brand, sedili di lusso a più tonalità, finiture in legno a pori aperti, fibbie delle cinture di sicurezza in blu e tappezzeria in pelle Designio Nappa. Oltretutto il famoso MBUX Hyperscreen non è di serie per le varianti al di sotto della 580, per cui sarà necessario aggiungere altri 8.568 euro al totale per implementarlo.

Per avviarci a chiudere senza allontanarci da Stoccarda vogliamo riportare uno dei primi test nel mondo reali ai quali è stata sottoposta la nuova Mercedes-Benz EQA: ecco come si comporta il crossover compatto.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1