Il Mercedes-Benz EQE SUV è stato pizzicato per la prima volta in strada

Il Mercedes-Benz EQE SUV è stato pizzicato per la prima volta in strada
di

Il 2021 è stato un anno cruciale per il futuro elettrico di Mercedes-Benz. Nella gamma sono arrivati i crossover elettrici EQA ed EQB e la prestigiosa berlina EQS. La casa della stella a tre punte ha inoltre annunciato una berlina più classica e alla portata di tutti, la EQE.

All'IAA Mobility 2021 a Monaco di Baviera la sigla EQE è stata utilizzata anche per un SUV, marchiato Mercedes-Maybach e proposto come concept car; EQE sarà disponibile infatti sia in versione berlina che in quella crossover. Per la prima volta un prototipo di quest'ultima variante, ovviamente con i camuffamenti di rito, è stato fotografato in Germania.

Il design è palesemente quello di una vettura di produzione nelle fasi finali di test. Le maniglie sono a scomparsa come nella EQE berlina. Questa scelta è stata fatta per migliorare l'aerodinamica, così come la posizione bassa degli specchietti laterali esterni e l'uso di particolari cerchi in lega.

Ipotizziamo che, allo stesso modo della berlina, il SUV EQE sarà proposto sia a trazione posteriore sia a trazione integrale. La potenza nella variante 350 sarà garantita da un motore elettrico montato posteriormente, capace di generare 292 CV e 530 Nm di coppia. La berlina sfrutta una batteria da 90 kWh, che verosimilmente rivedremo nel SUV.

Il lancio del Mercedes-Benz EQE SUV è previsto nel 2022, il modello sarà costruito nello stabilimento di Tuscaloosa, Stati Uniti, affianco a EQS, GLE, GLE Coupé e GLS. (foto cover Motor1)

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1