Mercedes-Benz EQB, ufficiale il nuovo SUV elettrico compatto ma spazioso

Mercedes-Benz EQB, ufficiale il nuovo SUV elettrico compatto ma spazioso
di

Le novità dallo Shangai Motor Show non si fermano, e anche i produttori europei non si tirano indietro di fronte ad una vetrina tanto importante per il mercato EV. Mercedes-Benz ha non a caso svelato il nuovo EQB, un SUV compatto che prende chiaramente ispirazione dal “fratello” a motore termico GLB.

L’assenza del motore tradizionale insieme all’uso delle batterie hanno permesso di migliorare ulteriormente l’utilizzo degli spazi, mantenendo quindi sbalzi contenuti all’anteriore e al posteriore, e un passo lungo per aumentare l’abitabilità degli occupanti. Inoltre permette di trasportare fino a sette persone, grazie alla terza fila di sedili a scomparsa che mostrano comunque dimensioni generose - in grado di dare comfort anche a persone adulte (fino a 1,65 metri di altezza, a differenza della Tesla Model Y?)

Rispetto ad altri modelli EV della casa di Stoccarda, l’EQB ha un design che segue le linee guida della gamma “termica” del marchio, con un look moderno ma privo di alcune scelte stilistiche dai tratti futuristici come sovente vediamo su altri modelli elettrici. Come spesso accade nel segmento EV, le firme luminose sono un elemento caratteristico della vettura e tratto distintivo della gamma EQ di Mercedes.

In fatto di propulsori, Mercedes offrirà diverse tipologie a seconda dei mercati. In Cina verrà lanciato sul mercato con la versione full optional AMG Line capace di 215 kW, mentre in Europa ci sarà un ventaglio più ampio di opzioni, non solo in termini di potenza (con alcuni motori al di sopra dei 200 kW) ma anche di trazione, anteriore o integrale. In territorio europeo sarà equipaggiata con batterie da 66.5 kWh, prodotte negli stabilimenti Daimler a Kamenz (Germania) e Jawor (Polonia).

Successivamente verrà introdotta anche una versione Long Range, ma non si conoscono altri dettagli.
La EQB dovrebbe entrare in produzione già da quest’anno in due stabilimenti separati, situati in Cina e Ungheria. Successivamente sbarcherà anche negli Stati Uniti, indicativamente nel 2022.

Quanto è interessante?
2
Mercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQBMercedes-Benz EQB