INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le auto abbandonate e poi ritrovate, magari dopo decenni, conservano sempre un fascino particolare. Questa Mercedes-Benz 280SL del 1969, riportata alla luce dopo 37 anni di polvere, porta con se anche una storia molto particolare.

Un residente di New York, oggi 83enne, ha guidato l'auto in questione tutti i giorni per dieci anni, prima di parcheggiarla in garage nel 1982 e non riprenderla mai più. Oggi il figlio, intento a restaurare la vettura, ha chiamato un garage specializzato per ridare smalto e gloria all'auto, che ha raccolto polvere per quasi 40 anni.

Le sue condizioni infatti non erano certo delle migliori: dalle gomme a terra alle ragnatele insidiate in ogni dove, passando per la muffa e alcuni elementi da sostituire. Il garage in cui è stata conservata rappresenta una vera capsula del tempo ferma agli anni '60, con bottiglie e oggetti appartenenti a quegli anni ancora all'interno.

Nel video pubblicato su YouTube da Ammo NYC viene mostrato in dettaglio tutto il processo di pulizia e restauro, arrivando così a un finale emozionante in cui l'anziano proprietario ritrova la sua auto tirata a lucido come ai vecchi tempi, sia esternamente che internamente. Di recente vi abbiamo anche parlato di una moto Indian del 1914 ritrovata in un fienile, un'altra storia da non perdere.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
1