Mercedes-AMG svela il suo nuovo sistema ibrido: oltre 815 CV col V8

Mercedes-AMG svela il suo nuovo sistema ibrido: oltre 815 CV col V8
di

Mercedes-AMG ha finalmente svelato i dettagli dei suoi futuri propulsori ibridi. Questa soluzione, che troveremo nelle Mercedes più sportive, abbina il motore AMG a quattro o otto cilindri ad un motore elettrico sincrono, ad una batteria ad alte prestazioni e alla trazione integrale AMG Performance 4MATIC+.

Il motore elettrico nella sua variante più performante garantisce 150 kW (204 CV) di potenza e 320 Nm di coppia. È alloggiato sull'asse posteriore e dotato di un cambio a due rapporti: una volta raggiunti i 140 km/h l'attuatore elettrico inserisce automaticamente la seconda marcia. Una soluzione simile a quella vista nella Porsche Taycan. La potenza arriva direttamente alle ruote senza passare per il cambio AMG SPEEDSHIFT MCT 9G del motore a pistoni; solo quando il posteriore manca di trazione il motore elettrico trasmette forza motrice anche all'asse anteriore. L'EDU (Electric Drive Unit) presenta anche un differenziale autobloccante a gestione elettronica.

Nella versione più potente il motore elettrico sarà accoppiato ad un V8 biturbo da 4,0 litri (AMG M 177), come nel caso dell'attesa Mercedes-AMG GT 73. L'ammiraglia avrà a disposizione oltre 815 CV di potenza massima e 1.000 Nm di coppia, numeri che le permetteranno uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi.

La tecnologia sarà usata anche col quattro cilindri da 2,0 litri (AMG M 139) ed equipaggerà la futura Mercedes-AMG C 63. In questo caso il sistema ibrido avrà una potenza totale di oltre 653 CV, una cifra mirabolante se accostata ad un propulsore a pistoni così compatto.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
2
MercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedes