di

I sistemi propulsivi ibridi delle autovetture diventano sempre più avanzati, per cui di recente Mercedes-AMG ha messo in piedi una campagna pubblicitaria atta a convincere i consumatori nel passare alle vettura ibride attraverso tale caratteristica: le batterie si ricaricheranno automaticamente durante le scodate.

Se credete si tratti di un pesce d'aprile siete in ritardo, e infatti lo sviluppatore delle strategie per le operazioni ibride Mercedes-AMG Joachen Schmitz l'ha affermato in via ufficiale attraverso il video in alto, pubblicato su YouTube nel corso della giornata di ieri.

Schmitz ci ha tenuto a spiegare che quando il conducente mette di traverso il proprio bolide, il sistema di recupero dell'energia immette nuovamente in circolazione parte della potenza derivante dalle ruote posteriori indirizzandola verso le batterie.

La casa automobilistica tedesca non è scesa nel dettaglio in merito al funzionamento tecnico del sistema, ma pare che l'atto di lasciar girare a vuoto le ruote posteriori non sia più "a vuoto", poiché una piccola quantità dell'energia "sprecata" viene riciclata.

Oltre a questa intrigante funzionalità, Schmitz ha parlato anche di come funzionano le modalità di guida. Da Comfort a Race la propulsione elettrica e quella termica bilanciano le rispettive responsabilità dell'azione di movimento per ottimizzare il tutto alla perfezione.

I powertrain ibridi di Mercedes-AMG sono tra i più avanzati in assoluto, e probabilmente sfruttano l'esperienza maturata in Formula 1. Alcuni motori arrivano persino a superare abbondantemente gli 800 cavalli di potenza, con la Electric Drive Unit che da sola scarica sull'asfalto 204 cavalli di potenza e 442 Nm di coppia. Gran parte dell'output viene convogliato alle ruote posteriori, mentre quelle anteriori contribuiscono soltanto in occasioni eccezionali.

A proposito di Mercedes e della sua spinta verso l'elettrificazione vogliamo chiudere rimandandovi alla futuristica Mercedes-Benz EQS. Ecco un assaggio preliminare dell'avveniristico sistema MBUX Hyperscreen dell'ammiraglia tedesca a zero emissioni.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3