La Mercedes-AMG GT si trasforma, in arrivo la Stealth Edition da 530 cavalli

La Mercedes-AMG GT si trasforma, in arrivo la Stealth Edition da 530 cavalli
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Oramai sono passati molti anni dal debutto della attuale Mercedes-AMG GT, ma questo non impedisce alla casa automobilistica tedesca di volerci puntare ancora tanto. Difatti è in arrivo un importante aggiornamento per il bolide.

Per l'anno 2021 la AMG GT Coupe e Roadster monterà il solito V8 bi-turbo da 4,0 litri, che però passa a ben 530 cavalli di potenza e 670 Nm di coppia, guadagnando 55 cavalli e 39 Nm. La miglioria consentirà uno scatto da 0 a 96 km/h in appena 3,7 secondi, e cioè 0,2 secondi meglio che in precedenza.

Per saperne di più, i colleghi di The Drive hanno chiesto direttamente a Mercedes il metodo col quale è stata tirata fuori la potenza aggiuntiva, e un portavoce ha risposto:"Per la nuova GT, abbiamo apportato aggiornamenti hardware e software. Quelli hardware provengono da un compressore nuovo e più ampio, che garantisce un picco più alto."

Gli acquirenti della Mercedes-AMG GT 2021 potranno poi aspettarsi aggiunte come le sospensioni adattive con AMG Ride Control, un differenziale elettronico a slittamento limitato, freni compositi AMG con pinze di colore rosso e una modalità di guida "Race" a rendere ancora più aggressiva la velocissima vettura.

Esteticamente invece troviamo l'introduzione della fantastica Stealth Edition, che assorbe la luce in modo assoluto. Disponibile sia in variante Coupe che in versione Roadster, la tonalità speciale è offerta in bundle con il pacchetto AMG Exterior Night Package, che comprende pinze freno in nero, una griglia cromata scura, fari anteriori neri e cerchi come la pece da 19 pollici all'avantreno e da 20 al retrotreno.

Se credete sia finita qui vi sbagliate di grosso, poiché i facoltosi clienti che sceglieranno la Coupe, riceveranno anche un tettuccio in fibra carbonio, interni ovviamente che più scuri non si può e sedili AMG performance con pelle Nappa trapuntata a rombi. Non poteva mancare poi un volante nero in microfibra Dinamica con cuciture altrettanto scure. Insomma, crediamo abbiate compreso la filosofia dietro la speciale vettura.

In chiusura, per non allontanarci dal produttore di Stoccarda, vogliamo menzionare la Brabus 800: una Mercedes-AMG GT 63 S modificata e resa estremamente cattiva, sia per l'estetica che per l'incremento in potenza. Nel frattempo il brand non tralascia affatto la transizione verso le motorizzazioni elettriche e ibride, come confermato tramite la presentazione della Mercedes-Benz Classe S 580 e: una plug-in da 100 chilometri di autonomia per singola carica.

FONTE: THEDRIVE
Quanto è interessante?
2
MercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedes