Questa Mercedes-AMG GT R Pro 'Tattoo Edition' non è per i deboli di cuore

Questa Mercedes-AMG GT R Pro 'Tattoo Edition' non è per i deboli di cuore
di

Carlex Design ha dato la luce a un progetto assurdo, dentro e fuori. Stiamo parlando di una Mercedes-AMG GT R Pro in "Tattoo Edition" dall'estetica sorprendente. Date un'occhiata alla galleria di immagini in calce e ci darete ragione.

A caratterizzare la carrozzeria della vettura da tracciato provvede una verniciatura in un verde spazzolato unico, che per Carlex serve a celebrare i successi sportivi di Mercedes-Benz. Il verde spazzolato contribuisce certamente a dare un look forse mai visto, ma si abbina benissimo ai cerchi argentati composti da quindici razze legate a tre a tre e ai dettagli in fibra di carbonio sparsi un po' ovunque.

Come quasi tutti i prodotti Carlex, la GT R Pro modificata possiede degli interni assolutamente distintivi. Molte superfici chiave dell'abitacolo come la console centrale, la dashboard, la parte laterale dei sedili e i pannelli delle portiere si mostrano in una tonalità di pelle in verde scuro. Il resto trova invece nel nero ricamato la propria colorazione, e di sicuro attirano l'occhio i particolari ed estensivi ghirigori.

Ovviamente tutto questo non deve per forza incontrare i gusti di tutte le persone, e infatti supponiamo che ci troviamo davanti a scelte di design sicuramente molto polarizzanti, ma quello che importa è la soddisfazione del cliente che ha chiesto a Carlex Design di trasformare in questo modo la vettura.

A ogni modo, pare che Carlex non abbia affatto messo le mani sulla meccanica della GT R Pro, e quindi sotto al cofano dovrebbe esserci lo stesso poderoso V8 bi-turbo da 4,0 litri capace di erogare ben 585 cavalli di potenza e 700 Nm di coppia, che come risultato permette uno scatto da 0 a 100 km/h in appena 3,6 secondi e una velocità massimale di 318 km/h.

Nel frattempo, circa Mercedes-Benz, sono arrivate nuove informazioni riguardo tutta la gamma. In particolare abbiamo avuto conferme circa l'autonomia della Mercedes EQS elettrica, la quale promette un range di tutto rispetto. Infine, per tornare alla divisione AMG, vi presentiamo la Mercedes-AMG GT Black Seres, annunciata e "rubata" nello spot ufficiale.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2