di

Negli ultimi tempi accanto al nome Mercedes vediamo sempre più modelli che abbracciano la mobilità elettrica, come le berline EQS ed EQE che abbiamo visto in occasione della Formula E a Roma, ma non è ancora finita l’era dei motori termici, e infatti è stata avvistata la prossima Mercedes-AMG GT durante i test attorno al Nurburgring.

Era normale aspettarsi la versione coupé derivata dalla Mercedes-AMG SL presentata sul finire dello scorso anno, ma a giudicare dalle immagini e dal suono della vettura, siamo di fronte alla versione dotata di motore V8 a differenza dell’ipotetico 4 cilindri che equipaggiava un altro esemplare avvistato nei giorni scorsi, che sfoggiava infatti quattro scarichi circolari come sulla SL che monta il motore più piccolo.

In questo caso la vettura sfoggia quattro tubi a sezione rettangolare, e il passaggio di fronte alla telecamera è accompagnato dal tipico suono dell’otto cilindri tedesco. La vettura è chiaramente ricoperta dal canonico wrap che nasconde le forme e inganna la vista degli osservatori, ma la forma del corpo vettura è evidente, e la rende una degna rivale di sua maestà, la Porsche 911.

Inoltre non è scontato pensare che possa arrivare anche una versione plug-in hybrid che si metta al vertice della gamma motoristica di questo modello, adottando lo stesso motore V8 PHEV che abbiamo già visto sulla AMG GT 63 S E Performance, capace di oltre 830 CV e 1400 Nm di coppia, magari accoppiato alla trazione integrale 4Matic, che ha fatto il suo debutto anche sulla AMG SL.

Quanto è interessante?
2