di

Può capitare a tutti di perdere il controllo mentre si è al volante della propria auto, ma una cosa è farlo a velocità normali e l'altra è sbandare mentre si viaggia ben oltre il limite di velocità concesso dal codice della strada.

La Mercedes-AMG GT a quattro porte del video in alto non stava certo andando ad un passo da crociera quando è uscita di strada e ha sbattuto con una certa violenza contro una fermata dell'autobus in Bulgaria. Purtroppo i dettagli sull'incidente al momento sono parecchio scarsi, per cui sappiamo soltanto che la sportiva tedesca ha avuto un incidente nei pressi di una rotatoria. Ora come ora non siamo neanche in grado di riconoscere la specifica versione di GT 4-Door, ma a quanto pare un notiziario locale afferma si tratti di una GT 63 S modificata da Brabus (eccola qui).

Se così fosse potremmo trovarci davanti ad un pazzesco razzo in grado di girare al Nürburgring in circa sette minuti e mezzo grazie ad uno stratosferico V8 biturbo da 4,0 litri capace di erogare ben 800 cavalli di potenza e 1.000 Nm di coppia: va da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi e supera i 315 km/h.

In ogni caso stiamo comunque parlando di una costosissima sportiva, che perdendo il controllo sulla rotonda e impennando tramite lo scontro col marciapiede ha letteralmente spiccato il volo per poi atterrare sulla fermata del bus. La clip, che sembra sia stata registrata a pochissimi minuti dall'impatto, evidenzia che il motore era ancora accesso e almeno in parte funzionante, per cui le spese di riparazione saranno certamente importanti, ma con ogni probabilità il mostriciattolo tornerà in strada più forte di prima.

A proposito di Brabus vogliamo mostrarvi un'altra incredibile bestia realizzata dalla casa di tuning tedesca. La Brabus Rocket 900 è una Mercedes-AMG GT 63 S ancora più nerboruta: il motore è stato portato a 4,5 litri e l'output a 900 cavalli di potenza e 1.250 Nm di coppia. Un vero e proprio razzo su ruote.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2