Mercedes-AMG F1 W12 E Performance: ecco la nuova monoposto di Hamilton e Bottas

Mercedes-AMG F1 W12 E Performance: ecco la nuova monoposto di Hamilton e Bottas
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mercedes-AMG ha appena rivelato al mondo la monoposto attraverso la quale il team proverà a portarsi a casa l'ulteriore titolo piloti e costruttori consecutivo. L'attesa, in tempi di pandemia, è stata lunga, ma siamo sicuri che l'imminente stagione di Formula 1 sarà davvero eccitante.

F1 W12 E Performance. Sarà questo il nome del bolide, e dalla nomenclatura già si evince l'importanza della propulsione elettrica, anche se in realtà la stagione 2021 non porterà in dote alcuna rivoluzione normativa o tecnologica.

In molti pensavano che la livrea sarebbe cambiata sostanzialmente, ma la scuderia ha deciso di modificarla in modo meno massiccio rispetto a quanto fatto per il 2020, quando il movimento Black Lives Matter spinse Mercedes a voler abbracciare la causa tramite tonalità appropriate. In ogni caso salta immediatamente all'occhio la sottile linea verde acqua che parte dal muso per allargarsi e proseguire la sua corsa fino ad abbracciare interamente l'abitacolo. Lo stesso colore è stato inserito nella circonferenza interna dei cerchi e sull'alettone posteriore.

Interessante anche il grading approntato sulla pinna posteriore, che consiste in una gradazione che dal nero confluisce in un grigio chiaro, separata con una striscia nera da una superficie in rosso che permette alla grossa presa d'aria centrale di spiccare.

A bordo della monoposto saliranno i soliti e vincenti Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Il pilota inglese si è portato a casa sei degli ultimi sette titoli iridati e andrà assolutamente a caccia del suo quinto campionato consecutivo, cosa che gli consentirebbe di pareggiare la leggenda Michael Schumacher che è stato imbattibile tra il 2000 e il 2004.

A muovere la macchina ci penserà il medesimo motore ibrido turbocompresso da 1,6 litri introdotto nel 2014, ma Toto Wolff non si adagia mai sugli allori:"Ogni anno resettiamo il nostro focus e ridefiniamo gli obiettivi giusti. Questa affermazione potrebbe risultare banale, ma è dannatamente difficile e in effetti prova quanto sia difficile vincere sette titoli consecutivi. Possono accadere tantissime cose ed è facile abituarsi al successo e quindi lottare con forza sempre minore. Questo team però non ha mostrato questi sintomi. Vedo lo stesso fuoco, la stessa fame e la stessa passione che ho provato nel 2013, quando ho varcato per la prima volta questa soglia."

Per chiudere vogliamo mostrarvi altre due monoposto che concorreranno per la stagione 2021. Ecco a voi il bolide AlphaTauri AT02 e la monoposto Alfa Romeo ORLEN C41.

FONTE: autocar
Quanto è interessante?
3
MercedesMercedesMercedesMercedes