La Mercedes-AMG EQS 53 è arrivata: un mostro elettrico da 761 cavalli

La Mercedes-AMG EQS 53 è arrivata: un mostro elettrico da 761 cavalli
di

Mercedes-AMG ha appena presentato al mondo la sua ammiraglia sportiva di gran lusso. Si tratta della EQS 53 4MATIC+, la quale porta sul mercato prestazioni fenomenali abbinate ad interni da limousine in cui i passeggeri potranno rilassarsi anche grazie alla silenziosità della propulsione elettrica.

Rispetto alla EQS standard questa versione vanta un setup di motori modificati da AMG per un output combinato di 658 cavalli di potenza e 950 Nm di coppia, che arrivano a 761 cavalli e 1.020 Nm nel caso in cui i clienti più facoltosi decidano di aggiungere il pacchetto Dynamic Plus: il risultato è uno scatto da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e una velocità di punta pari a 250 km/h. Chi invece preferisce non andare su esborsi ulteriori deve "accontentarsi" di uno scatto da 3,8 secondi e di una velocità massima di 220 km/h.

In ogni caso gli acquirenti si porteranno a casa una vettura con pacco batterie da 107,8 kWh, ancora una volta ritoccato da AMG. In base alla variante scelta il range in ciclo WLTP oscilla tra i 526 e i 580 chilometri per singola carica. Ovviamente è impossibile ottenere i 770 chilometri della EQS senza badge AMG, poiché quest'ultima possiede meno cavalli e gestisce l'accelerazione in modo più lineare e meno aggressivo.

Chiaramente, come tutte le proposte di Mercedes-AMG, anche la EQS 53 4MATIC+ gode di modalità di guida (Slippery, Comfort, Sport, Sport+ e Individual), le quali vanno ad agire su numerosi parametri, tra i quali l'altezza dal suolo gestita dalle sospensioni ad aria adattive. Degna di nota poi la presenza delle ruote posteriori sterzanti che vanno a rendere più agile e più facile da guidare l'ammiraglia tedesca. La frenata viene invece gestita da pinze freno da 415mm a sei pistoncini all'anteriore e da unità da 378mm a singolo pistoncino al retrotreno. Ancora una volta AMG offre ai più esigenti una scelta ulteriore: quella di montare freni ceramici con dischi da 440mm all'avantreno.

Infine non possiamo non menzionare l'impegno del team di sviluppo nel rendere eccitante la guida sportiva poiché, nonostante la silenziosità dei motori, i passeggeri avranno le orecchie ben impegnate: il Sound Experience ingegnerizzato da AMG si piega alla scelta effettuata attraverso la modalità di guida per emettere tonalità più aggressive o rilassanti.

Questa è la prima proposta completamente elettrica da parte della divisione sportiva di Mercedes, ma è certo che nel prossimo futuro ne vedremo tante altre. Adesso però non vediamo l'ora di poter posare gli occhi sulla Mercedes-Benz EQE: ecco il teaser.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Mercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQSMercedes-Benz EQS