Le Mercedes-AMG diventano "familiari", è arrivato il nuovo portapacchi

Le Mercedes-AMG diventano 'familiari', è arrivato il nuovo portapacchi
di

Guidare in giro per il mondo a bordo di una Mercedes-AMG qualsiasi è a ogni modo un'esperienza assolutamente piacevole, confortevole e soprattutto divertente, e adesso gli ingegneri del brand AMG hanno deciso di presentare un portapacchi ufficiale progettato per la massima efficienza aerodinamica e sonora.

I proprietari di vetture AMG potranno insomma acquistare questo nuovo portapacchi, dalla capienza di 410 litri, a partire dal prossimo novembre presso tutti i partner e le concessionarie di Mercedes-Benz e Mercedes-AMG.

L'involucro dell'accessorio si mostra in un design affilato e dinamico, è verniciato in grigio scuro e impreziosito da una piccola pinna montata sulla parte superiore. Ovviamente poi non poteva mancare il badge AMG sulla parte posteriore.

Il portapacchi Mercedes-AMG arriverà inoltre in due versioni, con la seconda sviluppata appositamente per le Mercedes coupé e che si differenzierà grazie a forme leggermente diverse e più adatte a macchine sportive.

La casa automobilistica tedesca ha testato il prodotto per molto tempo, ed è quindi a prova di cunette, dossi e altri stress vari per via della plastica esterna rinforzata, e capace di resistere a ogni condizione climatica senza alcun problema. Una notizia non propriamente ottima arriva per gli automobilisti i quali non dispongono dei modelli top di gamma Mercedes, poiché il portapacchi con grande probabilità non si adatterà ad ogni tipo di barra presente sul tettuccio.

Riguardo il peso e la capacità di carico del prodotto si parla rispettivamente di 26 e 70 chilogrammi, mentre la velocità massima al quale è stato omologato si attesta sui 130 km/h.

A proposito del marchio sportivo AMG, ecco a voi l'ultima versione della Mercedes-AMG GT: in arrivo la Stealth Edition da 530 cavalli di potenza. In chiusura vogliamo menzionare anche l'ultimo prodotto di tuning inerente una vettura di Stoccarda: parliamo della poderosa Brabus 800 basata sulla Mercedes-AMG GT 63 S.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2
MercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedesMercedes