Mercedes-AMG C63: quattro cilindri elettrificato per la nuova generazione

Mercedes-AMG C63: quattro cilindri elettrificato per la nuova generazione
di

La futura Mercedes-AMG C63, variante sportiva firmata AMG della prossima generazione della Classe C (il cui debutto è atteso per il prossimo anno), potrà contare su di un'importantissima novità tecnica che segnerà un momento di svolta per l'intera gamma AMG. La nuova sportiva tedesca, infatti, si prepara ad abbandonare l'attuale 4.0 V8.

Come confermato da Autocar, infatti, la nuova generazione di Mercedes-AMG C63 arriverà sul mercato con il nuovo quattro cilindri 2.0 turbo benzina da 421 CV che la casa tedesca ha già montato sulle sue sportive compatte come la recentissima AMG A 45 S.

A differenza di quanto avviene sulle compatte, il quattro cilindri della futura Mercedes-AMG C63 sarà elettrificato per ottenere i CV extra necessari a garantire un ulteriore upgrade prestazionale. In totale, la nuova sportiva tedesca potrà contare su oltre 500 CV. Nonostante la presenta del sistema ibrido, l'adozione del quattro cilindri garantirà un calo della massa complessiva rispetto all'attuale C63 contribuendo al miglioramento delle prestazioni.

Il lancio della nuova Mercedes-AMG C63 è programmato per il 2021, a circa un anno di distanza dal debutto della nuova Classe C. Secondo le prime indiscrezioni, AMG non realizzerà la variante, riducendo la gamma della C63, ma potrebbe introdurre la nuova C53, dotata dello stesso sistema ibrido della C63 ma in versione depotenziata.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
1