Il mercato delle elettriche cresce ancora: la Tesla Model Y domina negli USA

Il mercato delle elettriche cresce ancora: la Tesla Model Y domina negli USA
di

Negli ultimi due anni le vendite di auto completamente elettriche sono letteralmente esplose, ma se da una parte alcuni stati americani avevano inizialmente guidato il trend (soprattutto la California), col passare del tempo Europa e Cina hanno cambiato passo facendo segnare crescite superiori.

Questo però non vuol dire che negli Stati Uniti le BEV stiano andando male, poiché ad aprile la ripresa è stata molto importante. Il report appena pubblicato da Experian tramite Automotive News fa sapere che nel periodo che va da gennaio ad aprile 2021 sono state registrate 133.509 auto elettriche, per un incremento del 95 percento su base annua.

La crescita delle vetture completamente elettriche è tre volte superiore rispetto a quella dell'intero mercato automotive, che nel complesso è migliorato del 36 percento. Per questo motivo il market share delle BEV è passato dall'1,6 percento del 2020 all'attuale 2,3 percento.

In base ai dati veniamo a sapere che il veicolo più popolare tra le EV è senza alcun dubbio la nuova Tesla Model Y con 53.102 esemplari venduti tra gennaio e aprile. A seguire troviamo la Model 3 con 35.468 unità e a chiudere il podio ci pensa la Chevrolet Bolt EV a quota 13.611. La quarta, la quinta e la sesta posizione sono occupate rispettivamente da Ford Mustang Mach-E, da Nissan LEAF e da Audi e-tron.

Avrete intuito che a trainare il mercato è stata Tesla, in quanto con il recente debutto della Model Y ha dato un vero e proprio scossone alle vendite. Probabilmente molti consumatori non aspettavano altro, e non hanno esitato a portarsi a casa il crossover a zero emissioni.

Passando ai numeri ottenuti dai brand di lusso, nei primi quattro mesi del 2021 hanno spiccato BMW, Lexus e Mercedes-Benz, che hanno piazzato rispettivamente 115.606, 108.244 e 104.960 vetture. Come volevasi dimostrare è sempre la California palesare l'interesse maggiore per i nuovi tipi di alimentazione (38 percento delle registrazioni totali di BEV), mentre sui modelli premium la situazione è molto più bilanciata.

A proposito di nuovi modelli a batteria vogliamo avviarci a chiudere rimandandovi alla nostra prova con la Hyundai Ioniq 5: fa parte di una nuova generazione di EV? Nel caso in cui foste ancora indecisi sull'eventuale passaggio ad una vettura sprovvista di motore termico, potrebbe interessarvi il test sull'autonomia di 21 BEV: ecco i risultati.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1