Mercato auto: a marzo -3,6% in Europa rispetto al 2018, FCA a -11,7%

Mercato auto: a marzo -3,6% in Europa rispetto al 2018, FCA a -11,7%
di

Marzo 2019 è stato già archiviato da un po', soltanto adesso però abbiamo la possibilità di vedere i dati relativi alle immatricolazioni auto dell'Acea, l'associazione dei costruttori europei, utili a capire l'andamento del mercato. Nell'Unione Europea (più Svizzera, Norvegia e Lussemburgo) si parla di 1.770.849 nuove unità.

Una cifra che equivale al -3,6% rispetto allo stesso mese del 2018, dunque si continua a scendere, un gradino alla volta. Il primo trimestre del 2019 ha chiuso con 4.032.881 nuove auto vendute, il che significa -3,2% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Brusco calo per il Gruppo FCA, che a marzo è a quota -11,7% rispetto allo stesso mese del 2018, con 106.680 vetture consegnate in Europa+Efta. Nel trimestre invece il calo è del 10,6%, con 259.733 unità.

All'interno del gruppo vendono bene Jeep, che supera la soglia dell'1% in Europa, e Alfa Romeo, che sta crescendo in Spagna - a marzo +87%. Il segmento A è invece dominato dalla sempreverde Fiat Panda e Fiat 500, che insieme hanno una quota di mercato superiore al 30% nella categoria di riferimento. Nonostante i segni meno, per il Centro Studi Promotor non c'è da allarmarsi: "Ci sono diversi fattori che stanno penalizzando il mercato dell'auto ma la situazione non è così grave".

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
1