La meravigliosa Lamborghini Miura del '68 esposta come opera d'arte a Miami

La meravigliosa Lamborghini Miura del '68 esposta come opera d'arte a Miami
di

Una meravigliosa Lamborghini Miura del ’68 è stata esposta al museo The Wolfsonian-FIU, nel distretto Art Déco di Miami, nell’ambito dell'evento Art Basel Miami Beach, catturando l’attenzione di tutti i fortunati visitatori di passaggio.

Tramite un evento privato, Art Basel ha celebrato i capolavori dei maggiori nomi del design, della moda e dell’architettura italiani. In particolare al secondo piano del museo un’intera ala è stata dedicata agli anni ’60, il cui pezzo forte è stato proprio una Miura del ’68. Gli ospiti hanno potuto ammirare anche svariate foto d’epoca della vettura storica, provenienti direttamente dagli archivi di Sant’Agata Bolognese. Prodotta fra il 1966 e il 1973, davvero poche automobili hanno lasciato il segno come la Lamborghini Miura.

È stata la prima supersportiva con motore centrale posteriore e layout a due posti a riscuotere un successo internazionale a dir poco sconvolgente. Il suo disegno si deve soprattutto a Marcello Gandini, al quale ha pensato alla posizione del motore e alla realizzazione dell’eccezionale carrozzeria. A oggi la Miura originale del 1968 rappresenta un vero e proprio tesoro su 4 ruote, che i cittadini e i turisti di Miami hanno potuto ammirare fino al 9 dicembre scorso.

“Lamborghini è il simbolo perfetto di bellezza e artigianalità Made in Italy. L’estetica di un prodotto italiano di lusso come una supersportiva è frutto di una cultura secolare arricchita da tecnologie all’avanguardia e da un connubio perfetto fra tradizione e innovazione” ha detto Cristiano Musillo, Console Generale a Miami.

Quanto è interessante?
2
LamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghini