La McLaren Speedtail si veste di una livrea esclusiva: ha richiesto 12 settimane di lavoro

La McLaren Speedtail si veste di una livrea esclusiva: ha richiesto 12 settimane di lavoro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L’auto che vedete è stata creata da McLaren Special Operations, con una livrea particolarmente speciale che ha richiesto un lavoro colossale. I tecnici l’hanno chiamata Albert, ed è stata commissionata da una concessionaria di Beverly Hills.

La verniciatura dell’auto è caratterizzata da due tinte di grigio, Magnesium Silver e Ueno Grey, scelti per richiamare il wrap del prototipo MVY02 del 2018. Questa livrea ha richiesto ben 12 settimane per essere applicata sulla vettura, perché è dotata di un gradiente molto complesso che sfuma dal grigio scuro presente all’anteriore fino al grigio chiaro della coda.

Inizialmente il reparto speciale di McLaren ha dovuto mascherare completamente l’auto, un’operazione che di per sé ha richiesto due tecnici e due settimane di lavoro, e ha richiesto ben 2 chilometri di nastro. Subito dopo è stata verniciata, un’operazione da sei settimane, a cui ne sono seguite altre quattro per far sì che il tutto si asciugasse e venisse rimontato sull’auto. Dopo un controllo dell’assemblaggio, la carrozzeria è stata rivestita con la vernice trasparente.

Il nome Albert invece deriva direttamente dai muletti usati per i test delle McLaren F1, che venivano effettuati nella struttura di Albert Drive, a Woking. La Speedtail Albert è una delle ultime unità delle 106 destinate ad uscire dalla catena di montaggio, e monta un V8 biturbo da 4.0 litri ibrido che eroga una potenza di 1070 CV, che le permettono una velocità massima di 403 km/h.

L’auto in questione verrà presentata in forma uffciale in prossimo 8 agoso al Sunset Plaza, a Los Angeles, durante una manifestazione motoristica chiamata Sunset GT.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
McLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLaren