McLaren potrebbe sostituire Mercedes in Formula E: 'Forse verso fine marzo'

McLaren potrebbe sostituire Mercedes in Formula E: 'Forse verso fine marzo'
di

Il campionato Formula E 2022 ha preso il via e già le prime gare hanno mostrato una competizione molto agguerrita, specialmente dal campione in carica de Vries a bordo della sua Mercedes-EQ. Proprio la squadra migliore della competizione sembra però prossima ad abbandonarla, lasciando spazio a McLaren.

La squadra papaya guidata da Zak Brown sembra intenzionata a prendere il posto della scuderia campione del mondo in carica con la prossima stagione: ciò sarebbe dovuto dalla mancanza di interesse da parte di Mercedes per l’investimento di risorse nello sviluppo di una nuova trasmissione elettrica da corsa, ergo all’interruzione del programma interno di R&D del gruppo propulsore di terza generazione. Zak Brown inizialmente ha indicato di volere un accordo di Formula E firmato entro dicembre 2021, ma poi ha affermato alla stampa che la decisione finale verrà presa con ogni probabilità entro fine marzo 2022.

Il capo del team Mercedes Formula E Ian James, tuttavia, si è detto fiducioso di una permanenza della scuderia per la stagione 2022/2023: “Internamente, siamo chiari su come sarà il futuro ed è molto positivo che faremo la nostra parte anche nella Gen3 e oltre. […] Per questo motivo, per me è fondamentale che con chiunque collaboriamo, sia sul lato commerciale, sul lato sportivo o sul lato dell'offerta, che sia il pacchetto giusto e la giusta configurazione per assicurarci di continuare su questa strada”.

Sarà solamente il tempo a dirci come si avvierà questa possibile avventura di McLaren in Formula E. Nel mentre, la prima gara ha visto De Vries come vincitore e pilota da battere ancora una volta.

FONTE: The Race
Quanto è interessante?
2