INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'ultima creazione di McLaren, la speedster Elva, è sicuramente una supercar fantastica da guardare e Top Gear ha fatto visita al McLaren Technology Centre di Woking per darle un'occhiata da vicino.

Dopo che la casa automobilistica britannica l'aveva svelata il mese scorso in tonalità grigie, adesso la ritroviamo in un blu satinato sicuramente più sgargiante. Purtroppo si tratta soltanto di un prototipo non funzionante, ma che ci permette di appurare definitivamente il look che la Elva avrà quando arriverà finalmente sul mercato.

Come fatto anche per la 720S i designer hanno optato per prese d'aria frontali e griglia piuttosto ampie. L'anteriore è abbastanza semplice nelle forme e, a differenza della 720S, non troviamo il controverso foro sotto i LED. Ai lati sono state apportate prese d'aria di dimensioni inferiori, utili a raffreddare il motore in modo più efficace, ma sono più difficili da notare grazie all'uso della fibra di carbonio a coprirne l'ingresso.

Ma adesso passiamo alle specifiche tecniche: la McLaren Elva promette di essere la vettura più leggera del brand, andando a posizionarsi al di sotto della Senna, la quale ha una massa di 1.198 kg. Sotto al cofano troviamo invece un V8 bi-turbo da 4,0 litri e capace di sprigionare 804 cavalli di potenza e 800 Nm di coppia, numeri che le permetteranno di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi.

Ne saranno prodotte sole 399 unità, prezzate a 1.690.000 dollari l'una. Se siete interessati al produttore britannico vi interesserà sicuramente sapere di più sulla McLaren Speedtail, la quale di recente ha superato i 400 km/h presso una base della Nasa.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3