Ecco la McLaren Elva, hypercar da 804 CV che sfida la Ferrari Monza SP2

Ecco la McLaren Elva, hypercar da 804 CV che sfida la Ferrari Monza SP2
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso luglio McLaren aveva annunciato di star lavorando a una nuova speedster "aperta" per mettere i bastoni fra le ruote alla Ferrari Monza SP2. Oggi conosciamo il nome di quella speedster: ecco la nuova McLaren Elva 2020.

La vettura, che farà parte della Ultimate Series, sarà davvero particolare e per più ragioni: innanzitutto sarà l'auto road legal più leggera mai costruita da McLaren, sarà anche la prima dall'abitacolo completamente aperto, inoltre il suo nome si rifà alla Elva da competizione degli anni '60 concepita da Bruce McLaren in persona.

Nel caso in cui non abbiate ancora capito di che modello stiamo parlando, la McLaren Elva non avrà parabrezza, non avrà tetto, non ci sarà neppure un finestrino, nonostante questo McLaren stessa assicura che l'auto sarà perfettamente omologata, anche negli Stati Uniti. Alcuni Stati oltreoceano hanno almeno il parabrezza obbligatorio, il produttore dunque lo offrirà come optional, ma in molti casi gli appassionati potranno godere dell'auto così come mamma McLaren l'ha concepita.

Certo passando al prezzo, dovremmo arrivare attorno a 1,68 milioni di dollari, 1,52 milioni di euro, inoltre rispetto alla Monza SP1 e SP2 la Elba dovrebbe avere un motore centrale da 804 CV Biturbo, un V8 da 4.0 litri in grado di percorrere lo 0-100 in meno di 3 secondi, lo 0-200 in 6,7 secondi, per farla breve ne vedremo delle belle il prossimo anno.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
2
McLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLarenMcLaren