di

La McLaren 765LT è stata sviluppata per andare a migliorare sensibilmente le performance della già ottima 720S e, dalle gare di accelerazione pubblicate nei mesi scorsi, si è capito che almeno nelle partenze da fermo il passo in avanti è netto.

Stavolta vogliamo però soffermarci sugli assurdi cambi di passo che la supercar riesce ad attuare in autostrada, nello specifico sull'Autobahn tedesca. Prima però vogliamo rinfrescarvi la memoria condividendo i numeri del modello: la macchina monta un possente V8 twin-turbo da 4,0 litri capace di mandare sull'asfalto ben 765 cavalli di potenza e 800 Nm di coppia. Tra l'altro l'output maggiorato non è l'unico a consentire il balzo in avanti rispetto alla 720S, poiché i tecnici di Woking hanno implementato anche un pazzesco cambio automatico a doppia frizione e a sette rapporti in grado di battere quasi ogni altro veicolo presente sul mercato.

Partendo da questa descrizione stupisce ben poco assistere all'accelerazione della McLaren 765LT lanciata a tutta birra da Novitec Group, che ha portato il mostro da 133 a 300 km/h in poco più di 10 secondi. Il senso di velocità trasmesso dalla clip dal minuto 3:50 è veramente eccitante, ma le evidenti imperfezioni dell'asfalto hanno invitato il conducente a moderare la velocità per evitare problemi.

A ogni modo, per chi desidera una McLaren 765LT ancora più arrembante Novitec ha ideato un pacchetto di miglioramenti davvero niente male, il quale porta l'output della vettura a 855 cavalli di potenza. La casa di tuning tedesca mette spesso le mani sulle supercar, e lo fa sempre con grande classe: ecco la Ferrari F8 Tributo più aggressiva di tutte. Per chiudere tornando a Woking non possiamo non citare i 710 cavalli ottenuti dalla McLaren 620R, sempre con la cura Novitec.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1