di

Dopo avere assistito alla lotta tra McLaren 765LT e Ferrari S90 Stradale in una drag race, torniamo ancora una volta a vedere la supercar britannica in pista per una gara di accelerazione contro la Porsche 911 Turbo S. Nonostante sulla carta non si tratti di un confronto del tutto equo, la sfida è stata un vero testa a testa.

Osservando semplicemente le specifiche dei due veicoli notiamo potenza ridotta e peso maggiore (300 chilogrammi in più) per la 911 Turbo S, dotata di un sei cilindri biturbo da 3,8 litri per 650 CV e 800 Nm di coppia, con trazione integrale. La McLaren 765LT, invece, risponde con 765 cavalli e 850 Nm di coppia dal suo V8 biturbo da 4,0 litri, con trazione posteriore.

Proprio quest’ultimo dettaglio dà alla vettura tedesca un certo vantaggio, ben visibile sin dai primi minuti di uno degli ultimi video pubblicati su YouTube da Carwow. La Porsche 911 Turbo S nei primi secondi riesce ad avere la meglio sulla McLaren 765LT ma, complice la potenza extra dell’automobile nata a Woking, questa riesce a tagliare il traguardo in dieci secondi. La Porsche, invece, raggiunge il segnale dei 400 metri in 10,2 secondi.

Nel video non manca anche una prova dei freni, dove la Porsche invece vince fermandosi prima della McLaren. Se solo la 911 Turbo S fosse stata un po’ più leggera, avrebbe potuto avere la meglio anche nella gara di accelerazione.

Per gli amanti delle drag race, lo scorso giugno abbiamo visto anche una interessante gara tra McLaren 765LT e Mercedes-AMG GT 63 S.

Quanto è interessante?
1