INFORMAZIONI SCHEDA
di

La McLaren 720S è un animale vero nelle gare d'accelerazione, questo è acclarato. Il fatto però è che di recente l'arrivo della fenomenale berlina elettrica che risponde al nome di Porsche Taycan Turbo S ha cambiato le carte in tavola, poiché la sportiva di Stoccarda sul dritto è straordinaria.

La possibilità di dimostrarlo l'ha avuta a più riprese, e in una occasione ha stravinto proprio contro una McLaren 720S. La supercar di Woking, in versione Spider, vuole però a tutti i costi una rivincita, e i ragazzi del canale YouTube Lovecars le hanno dato un'altra possibilità.

Partendo dai numeri della 720S Spider troviamo un motore V8 bi-turbo da 4,0 litri erogante 720 cavalli di potenza e 770 Nm di coppia, i quali vengono scaricati sull'asfalto tramite un cambio sequenziale a sette rapporti e la sola trazione posteriore. Secondo il brand inglese, la vettura può passare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi.

Dall'altra parte c'è il meglio della tecnologia EV, la Taycan Turbo S, che è mossa da una coppia di propulsori magnetici per un output complessivo di 761 cavalli e una coppia di ben 1.050 Nm, inviati verso tutte e quattro le ruote grazie al sistema all-wheel drive, che le consente un grosso vantaggio nei primi metri. Secondo la casa, la macchina scatta da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi.

Bene, appurate queste specifiche la situazione pare essere appannaggio della tedesca elettrica sia in termini di forza bruta che di trazione, se non fosse che la supercar inglese pesa circa una tonnellata in meno.

Andando al video in alto notiamo subito la bruciante partenza della Taycan, che vola sulla linea di partenza e mantiene il suo vantaggio fino alla fine, nonostante negli ultimi metri la 720S Spider riesca a riconquistare qualche metro. Il risultato finale sul quarto di miglio si registra in 10,76 secondi per la Porsche Taycan Turbo S e in 11,1 secondi per la McLaren 720 Spider.

Restando in ambito di drag race, vi consigliamo di dare un'occhiata allo scontro tra la Ferrari F8 Tributo e la Lamborghini Huracan Evo: la vittoria è questione di pochi centimetri. In ultimo in invitiamo a prender visione di una gara d'accelerazione particolarmente interessante, la quale ha coinvolto tre sportive del calibro della Corvette C8, della Porsche 911 Carrera S e della Toyota Supra: in questo caso il trionfo è netto..

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1