Mazda RX-Vision GT3 Concept, debutta su Gran Turismo la supersportiva virtuale

Mazda RX-Vision GT3 Concept, debutta su Gran Turismo la supersportiva virtuale
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Mazda RX-Vision GT3 Concept è un'auto di tutto rispetto, specifiche e dimensioni da prima della classe, e un design fantascientifico che ovviamente strizza l'occhio ad una vecchia conoscenza. C'è solo un particolare: questo gioiello è una concept virtuale, ed è progettata esclusivamente per le piste del videogame Gran Turismo Sport.

La Mazda RX-Vision GT3 nasce infatti dalla storica collaborazione tra Mazda e il franchise di Gran Turismo Sport, uno dei più amati franchise dei racing game che, non a caso, vanta una vivace scena eSport. Mazda è entrato ufficialmente a far parte degli sponsor ufficiali del Circuito FIA, quello delle competizioni ufficiali di Gran Turismo Sport. Tra gli sponsor attuali e passati delle competizioni ufficiali troviamo brand del calibro di Tag Heuer, Toyota e Michelin. Insomma, il genere di sponsor che ci si aspetterebbe di trovare in una vera competizione di motorsport.

Nonostante l'impegno di brand così prestigiosi, una delle peculiarità delle competizioni FIA poggia nell'assenza totale di montepremi in denaro. I concorrenti che si qualificano ad ogni tappa vengono ricompensati con il viaggio pagato (volo, hotel e swag bag) per la competizione. C'è da dire che spesso le finali di GTS si tengono in location piuttosto esotiche, come Sidney o Las Vegas.

La Mazda RX-Vision GT3, nonostante la sua totale virtualità, ha anche delle specifiche ufficiali:

  • monta un motore rotativo in configurazione A/P
  • Lunghezza/Larghezza/Altezza: 4.590 mm/2.075 mm/1.120 mm
  • Passo: 2.700 mm
  • Larghezza battistrada A/P: 1.720 mm/1.760 mm
  • Peso: 1.250 kg
  • Distribuzione del peso anteriore/posteriore: 48:52
  • Potenza massima: 570 CV

I designer dietro a questa vettura si sono sbizzarriti prendendo come ovvio riferimento la RX-Vision vista al Salone di Tokyo nel 2015.

Quanto è interessante?
1