Può una Mazda RX-7 con motore rotativo battere una Ferrari 488 Pista? Scopriamolo

Può una Mazda RX-7 con motore rotativo battere una Ferrari 488 Pista? Scopriamolo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo YouTuber Rod Dahm è risaputo possegga una Mazda RX-7 con propulsore a quattro rotori e trazione integrale, ma l'esemplare del video in alto si muove grazie ad un sistema a tre rotori. Nonostante tutto, ce l'avrà fatta la sportiva giapponese a battere sul dritto una Ferrari 488 Pista?

Il video il alto è stato caricato su YouTube da Hoonigan e fa parte della serie "This vs That", tramite la quale è possibile assistere alle gare di accelerazione più disparate. In questo caso le protagoniste della sfida sono una Mazda RX-7 modificata e una Ferrari 488 Pista: due macchine molto diverse tra loro.

Dahm ha ritoccato personalmente la RX-7 portandola ad erogare circa 1.050 cavalli di potenza e 1.085 Nm di coppia. La Ferrari 488 Pista invece, attraverso il suo V8 bi-turbo da 3,9 litri lievemente migliorato, mette sull'asfalto 740 cavalli di potenza. Entrambe inviano l'output alle sole ruote posteriori, ma il cambio a doppia frizione e sette rapporti può sicuramente avvantaggiare lievemente la supercar italiana.

In linea di massima sembra comunque un tentativo disperato quello della 488 Pista, ma con il kit aerodinamico di Novitec e coi cerchi forgiati HRE il suo conducente credeva di avere qualche speranza. Il Round 1 non ci aiuta a scoprire il bolide più veloce poiché la Mazda parte in leggero ritardo ma il secondo test, seppur stavolta veda la Mazda avviarsi con una frazione di secondo di anticipo, si conclude con l'ampia vittoria della Ferrari 488 Pista.

La clip ha evidenziato quanto siano importanti i sistemi di launch control, la rapidità del cambio e il bilanciamento della trazione. La RX-7 ha avuto difficoltà costanti a tenere a bada lo slittamento delle ruote posteriori, e questo elemento si è rivelato per lei fatale.

A proposito di gare di accelerazione vogliamo avviarci a chiudere rimandandovi ad una sfida a tre nel segmento delle berline sportive: Ford Mustang Mach 1, BMW M2 CS e Honda Civic Type R lottano per il primato. In ultimo vogliamo proporvi un interessante testa a testa tra la propulsione elettrica e quella termica: una Tesla Model 3 è stata posta di fianco ad una Toyota GR Supra.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2