INFORMAZIONI SCHEDA
di

Fin dalla dismissione della produzione della Mazda RX-8 avvenuta nel 2012, la casa giapponese ha stuzzicato i fan del motore rotativo. Adesso però il tempo per una sua possibile reiterazione sta per esaurirsi, ma non tutto è perduto perché sul canale YouTube ufficiale del produttore è apparso un nuovo video.

E' intitolato "Rotary's 50th anniversary", in italiano "Cinquantesimo anniversario del Rotativo". Dura 12 minuti, e sottolinea tutta la storia di Mazda inerente questo tipo di propulsore, e purtroppo non ci rivela nessuna data o informazione specifica, anche se la descrizione parla chiaro:"La storia di Mazda e del Rotativo non è finita."

La dichiarazione d'intenti è schietta e decisa, e adesso attendiamo aggiornamenti in questo senso. La compagnia stessa, non molte settimane fa, aveva annunciato che c'è ancora speranza per le sportive a motore rotativo, ma lo sviluppo non era ancora iniziato. Prima ancora era trapelato un brevetto di un motore con tale tecnologia, il quale mostrava un attento focus sull'efficienza.

In sintesi ci sono buone possibilità di riascoltare per strada il suo peculiare rombo, equipaggiato magari su una eventuale erede della RX-8, a sua volta succeditrice dell'iconica RX-7. Solo il tempo sarà in grado di rispondere alle nostre domande, ma adesso date un'occhiata a questa recentissima creazione pensata per il SEMA Show, che vede costruita proprio una Mazda RX-7 con motore rotativo e trazione all-wheel drive allo stesso tempo.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2