Max Verstappen vince il GP d'Austria: adesso domina la classifica

Max Verstappen vince il GP d'Austria: adesso domina la classifica
di

Dopo nove Gran Premi di Formula 1 già disputati la classifica è forse piuttosto sorprendente, con Max Verstappen a guardare gli altri dall'alto in basso e Lewis Hamilton ad arrancare con 32 punti di svantaggio. Il pilota olandese ha dimostrato grandi qualità anche al Gran Premio d'Austria, e adesso può veramente vincere il mondiale.

Fino a due mesi fa nessuno avrebbe creduto che questa stagione potesse andare a chiunque al di fuori del campione britannico, ma a quanto pare la nuova monoposto Mercedes-AMG F1 W12 E Performance si sta rivelando leggermente inferiore a quanto preventivato.

Adesso Verstappen conduce con ben cinque vittore contro le tre di Hamilton, che quest'oggi ha commesso un altro piccolo errore perdendo due posizioni a causa di una curva non perfetta, la quale ha causato il danneggiamento di uno pneumatico.

Valtter Bottas ha invece condotto meglio la sua macchina piazzandosi al secondo posto, ed è stato Lando Norris con la sua McLaren a chiudere il podio proprio dove lo scorso anno ci era salito per la prima volta. Bene anche Carlos Sainz per il quinto posto con la sua Ferrari, mentre Leclerc ha sicuramente deluso con la sua ottava piazza a più di un minuto di ritardo dal vincitore.

Adesso Max Verstappen può veramente sperare nel trionfo finale, ma la corsa è ancora lunga. Hamilton potrebbe ribaltare nuovamente la situazione, per cui bisognerà tenere alta l'attenzione fino all'ultimo metro dell'ultimo Gran Premio.

Nel frattempo alcune scuderie guardano già al prossimo anno, quando una rivoluzione completa delle regolamentazioni tecniche e organizzative daranno modo a tutti i team di dire la loro. In tal senso Ferrari potrebbe ritrovare la sua dimensione, ma per concludere restando nei pressi di Maranello vi consigliamo di dare un'occhiata all'opinione del noto designer Frank Stephenson circa la nuova Ferrari 296 GTB.

Quanto è interessante?
4