Maserati MC20: ecco le sue eleganti linee in attesa del debutto

Maserati MC20: ecco le sue eleganti linee in attesa del debutto
di

La Maserati MC20 è una vettura a dir poco attesissima dagli appassionati del marchio. La casa automobilistica italiana ce l'ha spiegata in tanti piccoli e sibillini appuntamenti, tramite immagini, specifiche del motore o mezze dichiarazioni.

Finalmente però la data del suo debutto si avvicina, e il Tridente ha deciso di darci in pasto qualcosina in più questa volta. Come potete vedere dal breve teaser pubblicato su Facebook e visibile in fondo alla pagina, le sue forme sono intuibili, e vengono esposte tramite un pulsare luminoso ritmico e misterioso.

Al momento del bolide a motore centrale conosciamo la griglia anteriore, tradizionale, i fari frontali verticali e due prese d'aria piuttosto ampie sui fianchi per tenere l'unità termica al fresco. I fari posteriori invece saranno disposti in modo orizzontale, mentre gli scarichi si trovano al centro della coda.

All'interno della scocca batterà un poderoso V6 bi-turbo da 3,0 litri il quale, precedentemente anticipato in via ufficiale, peserà appena 220 chilogrammi e farà uso di tecnologia derivante direttamente dalla Formula 1 grazie alla collaborazione di partner del calibro di Ferrari e Alfa Romeo. Il propulsore sarà capace di erogare circa 630 cavalli di potenza a 7.500 giri al minuto, mentre la coppia massimale si attesterà sui 730 Nm tra i 3.000 e i 5.500 giri. Tutta la sua esuberanza verrà poi scaricata verso le ruote posteriori da un cambio automatico Getrag a doppia frizione e otto rapporti.

Per quanto riguarda il telaio non abbiamo ancora informazioni certe al 100 percento, ma è molto probabile l'implementazione di un monoscocca cavo in fibra di carbonio come quello proposto alcuni anni fa con la mitica Alfa Romeo 4C, anche se in questo caso le dimensioni saranno ampiamente maggiori.

In attesa di conoscere altri dettagli circa il veicolo sportivo il prossimo 9 settembre, vi rimandiamo alla presentazione ufficiale di Maserati Ghibli Trofeo e Maserati Quattroporte Trofeo, le quali debuttano col V8 made in Ferrari. In conclusione è sicuramente degna di menzione la nuova direzione intrapresa dalla casa del Tridente: Maserati punterà in modo estensivo sull'elettrificazione della gamma, che comincerà con l'immissione sul mercato della Ghibli Hybrid appena mostrata al pubblico. In seguito arriveranno a ritmo forzato tanti nuovi modelli, a dimostrazione che adesso si fa sul serio nel tentativo di raggiungere e infine superare la concorrenza: ecco il piano in atto.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1