Maserati GranTurismo, svelati gli interni: classe, eleganza e sportività

Maserati GranTurismo, svelati gli interni: classe, eleganza e sportività
di

Maserati ha rilasciato nelle scorse ore le immagini ufficiali relative alla GranTurismo 2023, soffermandosi in particolare sull'abitacolo. La GT del celebre marchio del tridente sarà realizzata anche in versione 100% elettrica sotto il nome Folgore, e rappresenta un mix di classe, sportiva ed eleganza che da sempre contraddistingue l'azienda.

Soffermandoci sugli interni, Maserati ha deciso di utilizzare un cruscotto molto simile a quello già visto sul Grecale, con tanto di dettagli e cuciture in pelle che ritroviamo anche sui pannelli delle portiere. La variante base, la cosiddetta Modena, ha un rivestimento in colori beige e nero con degli inserti in legno, mentre la Trofeo utilizza il binomio nero e rosso con l'aggiunta di fibra di carbonio. Infine, la gamma Folgore, in blu e bianco.

Moltissima e di assoluto livello la tecnologia che troveremo a bordo, a cominciare da un quadro strumenti digitale da 12,2 pollici, un touchscreen per il sistema di infotainment da 12,3 pollici, con l'aggiunta di un secondo schermo touch da 8,8 pollici, e il classico orologio Maserati in versione digitale ma con quadro analogico. Le funzioni principali sono gestite senza l'utilizzo dei pulsanti fisici e nel volante a tre razze, lo stesso del Grecale, troveremo il classico pulsante Start/Stop, con l'aggiunta di un selettore per scegliere la modalità di guida che si desidera.

I sedili che troviamo sulla nuova Maserati GranTurismo sono in totale quattro, tutti sportivi con poggiatesta integrati con classico simbolo del Tridente, e a deliziare le orecchie di guidatore e passeggeri ci sarà un impianto audio Sonus Faber da 1195 watt con ben 19 altoparlanti. A completare il tutto, la bandiera italiana vicino alle bocchette dell'aria, la scritta “Since 1914” sulle modanature laterali, e infine lo stemma GranTurismo sulla plancia del passeggero.

Ricordiamo che Maserati GranTurismo è prevista con due motorizzazioni, a cominciare da quella a combustione V6 biturbo da 3 litri da 496 CV e 557 CV, arrivando fino alla versione elettrica con tre propulsori da 761 CV e una batteria da 92,5 kWh a 800V. Una versione, quest'ultima, davvero 'monstre' e in grado di superare addirittura la potenza della Maserati Mc20 a firma Mansory. Una vettura straordinaria la GranTurismo 2023,, che a breve sarà affiancata da quello che sarà il SUV più potente al mondo, la nuova Maserati Levante elettrica.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
0