Maserati festeggia 95 anni di corse valorizzando Ghibli e Levante

Maserati festeggia 95 anni di corse valorizzando Ghibli e Levante
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il 25 Aprile 1926 Alfieri Maserati vinse nella classe 1500 cc la durissima Targa Florio con una 8 cilindri da lui stesso costruita. Era la Maserati Tipo 26, la prima automobile da corsa dotata del leggendario tridente sul cofano. Quella vittoria fu la prima di una lunghissima serie, portando il brand Maserati nell'olimpo dei più vincenti.

Per celebrare i 95 anni di attività sportiva Maserati ha svelato il nuovo allestimento F Tributo, disponibile per Ghibli e Levante. Con questo pacchetto le due vetture saranno impreziosite dai colori esclusivi Rosso Tributo e Azzurro Tributo, e secondo la casa del tridente, “evocano lo spirito audace di Maserati”. Anche le pinze dei freni, di un giallo acceso, richiamano il caratteristico musetto della Maserati 250F con cui Juan Manuel Fangio prese parte ai primi due appuntamenti del mondiale di Formula 1 1954 e con cui vinse il mondiale nella stagione 1957 per la scuderia ufficiale, la Officine Alfieri Maserati. Il giallo adorna anche i cerchi i lega da 21 pollici, della tipologia "Anteo" su Levante e della serie "Titano" su Ghibli.

I prezzi non sono stati ancora annunciati né ci sono dettagli in merito ad un lancio italiano o europeo. Le edizioni speciali F Tributo sono state svelate al Salone di Shanghai e saranno quindi sicuramente disponibili in Cina.

La Maserati Ghibli è disponibile anche in variante Hybrid: l'elettrificazione sarà un processo fondamentale per il futuro del marchio ed entro il 2025 si punta ad avere l'intera gamma ibrida o elettrica.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
1
MaseratiMaseratiMaserati