Maserati costringe la polizia all'inseguimento e si incastra in modo incredibile

Maserati costringe la polizia all'inseguimento e si incastra in modo incredibile
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ad Oakland, in California, si è verificata una situazione a dir poco assurda. La polizia autostradale locale è stata costretta a inseguire un uomo a bordo del SUV Maserati della fidanzata, ma dopo una serie di vicissitudini la fuga si è conclusa con il veicolo incastrato in modo inverosimile tra un terrapieno e una sopraelevata.

Un portavoce delle forze dell'ordine del posto ha riferito che nell'incidente avvenuto martedì scorso l'uomo era l'unica persona a bordo del SUV sportivo italiano, e che in seguito allo schianto è stato portato all'ospedale per ferite di entità non ancora chiarita.

Le autorità affermano che il trentaduenne stava percorrendo la Interstatale 580 a velocità elevatissima quando un agente ha provato a fermarlo. Nonostante ciò il fuggitivo ha ignorato completamente ogni segnale, ha superato abbondantemente i 160 km/h, è uscito dalla interstatale ed è finito come potete vedere nell'immagine in fondo alla pagina, condivisa su Instagram dalla polizia di Oakland.

"La fuga aveva vita breve. Non è andato lontano dopo essere uscito e, non appena lo ha fatto, ha girato a sinistra invece di andare dritto, ha preso la rampa ed ha avuto una collisione con il cemento sottostante la superstrada. E' incredibile non sia morto. E' folle credere sia sopravvissuto." Avete appena letto le parole di David Arias, agente in forze presso la polizia di Oakland.

Al momento l'individuo ospedalizzato non pare sia in pericolo di vita, ma è comunque stato accusato di guida spericolata per aver ignorato le indicazioni della polizia.

A proposito di inseguimenti rocamboleschi dobbiamo citare quello avvenuto in provincia di Frosinone pochi giorni fa: il sospetto si aggirava su un go-kart a 150 km/h: era abbondantemente oltre il limite prefissato. In ultimo vogliamo citare anche un inseguimento letteralmente estenuante: ci sono volute sei ore per arrestare il fuggitivo.

FONTE: autoblog
Quanto è interessante?
2