La manutenzione della Bugatti Chiron Pur Sport è folle: costa quanto due Ferrari

La manutenzione della Bugatti Chiron Pur Sport è folle: costa quanto due Ferrari
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Chi compra una Bugatti sa benissimo che porterà a casa una macchina non soltanto estremamente costosa, ma anche terribilmente bisognosa di attenzioni. Il modello più economico della casa di Molsheim attualmente richiede circa 2,5 milioni di euro tasse escluse, ma con ogni probabilità non rappresenta l'onere maggiore.

La compagnia infatti offre un sistema di assistenza globale dedicato fin dai tempi della iconica Veyron, ma quanto costa tenerlo attivo? L'appassionato di bolidi malaysiano Bugatti Muhammad Al Qawi Zamani ha di recente visitato la concessionaria Bugatti di Singapore per ottenere informazioni circa la manutenzione della Chiron Pur Sport (al contempo la Bugatti più lenta e quella più veloce). Il suo obbiettivo era quello di scoprire la cifra necessaria per manutenere il mostriciattolo in edizione limitata da 3,2 milioni di euro.

In linea di massima vi consigliamo di prendere i seguenti numeri come semplice indicazione, poiché la valuta originale è il Dollaro di Singapore, convertito prima in Ringgit malaysiano e poi in Euro, con tutto quello che comporta. Oltretutto sono escluse tasse, costi di trasporto e quant'altro.

Insomma, scegliendo il programma d'assistenza ufficiale la propria vettura verrà attenzionata da 10 tecnici Bugatti di primissimo livello, i quali seguiranno la vettura in tutto il mondo per farla rendere sempre al meglio. Il primo intervento avviene dopo 14 mesi o 16.000 chilometri, dopo i quali il team rimpiazzerà l'olio motore di serie col Castrol Edge Fluid Titanium Technology SAE 10W-60, sostituirà il filtro dell'olio, il refrigerante e sedici tappi di scarico per 21.271 euro.

Dopo un po' sarà necessario cambiare i dischi carbo-ceramici e le pinze stampate in 3D con freni in titanio: altri 50.318 euro. Ovviamente non si può tralasciare la sostituzione del liquido dei freni, dei cavi e di tutti gli altri componenti dell'impianto: aggiungiamo 50.316 euro. Proseguendo dobbiamo menzionare anche la sostituzione dei cerchi leggeri da effettuare sempre ogni 14 mesi o 16.000 chilometri, per una somma di 42.641 euro. Per quanto concerne gli pneumatici il cambio avviene ogni 16-18 mesi, e in questo caso la spesa è ampiamente variabile: si va dai 6.822 euro ei 35.735 euro dei Michelin Pilot Sport Cup 2R sviluppati proprio per la Chiron Pur Sport.

Entro i primi quattro anni dall'acquisto vanno cambiati anche i turbocompressori (22.170 euro), i condotti di raffreddamento (18.178 euro) e il serbatoio del carburante fatto di Kevlar (37.437 euro). Infine bisogna aggiungere 24.391 per la ricalibrazione e il settaggio generale del motore che, lo ricordiamo, è un W16 quad-turbo da 8,0 litri capace di erogare 1.500 cavalli di potenza.

Nel conto però bisogna mettere almeno una sostituzione del parabrezza da 51.169 euro e delle spazzole (3.240 euro), ma anche la verniciatura incarna un elemento delicato (47.071 euro). Al Qawi Zamani si è fatto due conti, e ha capito che una Chiron Pur Sport richiede 407.577 euro di spese ogni quattro anni escluse tasse e costi di trasporto. Probabilmente nel mondo reale sarà difficile stare sotto i 500.000 euro.

Da parte nostra non osiamo immaginare le cifre per tenere in piedi una Bugatti La Voiture Noire: un'auto dal prezzo incredibile.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3