CES2019

Magna International dubita del futuro dell'elettrico e della guida autonoma

Magna International dubita del futuro dell'elettrico e della guida autonoma
di

300 miliardi di dollari è il costo della spesa prevista nei prossimi 5-10 anni per “elettrificare i veicoli”, una gara all’ammodernamento affrontata da 29 case automobilistiche in tutto il mondo e capeggiata dalla Germania in seconda posizione e, in prima posizione, per 135 miliardi di dollari, dalla Cina.

Importanti sono anche gli investimenti sulla guida autonoma e sulle nuove tecnologie che cercano di tenere il passo dei recenti standard sulle emissioni, sempre più rigidi e pesanti sulle possibilità delle aziende.

Ma non tutti vedono di buon occhio questa spinta innovatrice:«Dobbiamo ridurre la quantità di denaro investita: il consumatore finale vuole fondamentalmente un trasporto economico», ha dichiarato durante un discorso al Automotive News World Congress del CES2019 il canadese Don Walker, CEO di Magna International, azienda leader nel settore di ricambi per automobili.

Se le auto elettriche sono necessarie per soddisfare gli standard sulle emissioni climatiche e la guida autonoma migliorerà in modo massiccio la sicurezza sulla strada, il problema fondamentale per queste nuove tecnologie è il tempo che queste impiegheranno per affermarsi e dare i loro “frutti”.

Magna stima che entro il 2025 la quota di mercato dei veicoli completamente elettrici sarà soltanto il 4-6%, mentre gli ibridi plug-in rappresenteranno il 6-9%. Per il 2030, il CEO prevede che il 70% delle auto sarà ancora completamente guidato manualmente, mentre il 23% avrà "un'automazione estesa", non ancora in grado di raggiungere un livello di automazione totale.

«Questo è uno sforzo estremamente dispendioso ed un sacco di persone ci stanno lavorando», ha continuato Walker, ribadendo il bisogno di una maggior cooperazione per poter raggiungere risultati migliori.

È importante ricordare che Magna ha annunciato l’anno scorso di aver stretto una partnership con Lyft per un progetto basato sulla guida autonoma, coinvolgendo anche Aptiv, società globale di tecnologie con sede a Gillingham, nel Regno Unito.

Quanto è interessante?
4

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.