LYNX, il monopattino elettrico a tre ruote tutto italiano

LYNX, il monopattino elettrico a tre ruote tutto italiano
di

Il 2020, per diversi motivi, è stato l’anno dei monopattini elettrici, con il mercato che ha visto diversi prodotti arrivare nei negozi. Ora è il momento del nuovo LYNX, un prodotto 100% italiano e dal design fuori dagli schemi.

Se a dicembre 2019 è arrivata l’attesa equiparazione alle biciclette, cosa che permette oggi di guidare i monopattini in strada, il Bonus Mobilità 2020 ha sancito il definitivo boom per questi adorabili veicoli. Il nuovo LYNX in particolare, creato dall’italiana TO.TEM (Torino Technologies and Electronic Mobility), sta ottenendo un grande successo su Indiegogo - dove la quota di 20.000 euro utile per la produzione è stata raggiunta e superata, nonostante la campagna non sia ancora conclusa al momento in cui scriviamo.

Il tratto distintivo del LYNX è di sicuro rappresentato dalle sue 3 ruote, pneumatici anti-foratura a nido d’ape da 10” e 8” che garantiscono agilità e stabilità, inoltre offre frecce direzionali e luci ben visibili. Si trasporta come un trolley, ha una pedana in legno e un telaio in alluminio di derivazione ciclistica.

La batteria è estraibile, con peso e capacità variabile, potete scegliere la variante da 20 km (e-Motion) oppure arrivare a 40 km (e-Vision). 11 kg il peso della prima versione, 13 kg quello della seconda, con entrambe un motore da 350 W. I prezzi del LYNX sono: 599 euro e 799 euro, le prime spedizioni sono previste a fine 2021 e già ora si può prenotare un modello lasciando un acconto su Indiegogo.

Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote