Lucid disegna le sue auto su uno schermo Samsung MicroLED da 255 pollici

Lucid disegna le sue auto su uno schermo Samsung MicroLED da 255 pollici
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lavorare in uno studio di design automotive dev’essere alquanto eccitante, da un foglio bianco si è capaci di creare una vettura reale (ne abbiamo parlato con il designer della Polestar 3), Lucid Motors inoltre lavora in un modo molto particolare: su uno schermo Samsung da 255 pollici per ammirare i dettagli dell’auto in scala 1:1.

Lo schermo Samsung utilizzato da Lucid Motors ha in realtà un nome ben preciso, che è tutto un programma: si chiama The Wall, il muro. Le dimensioni sono talmente ampie che i designer possono tracciare le linee di un’auto in scala 1:1, ovvero a grandezza naturale. I designer possono così avere subito un’idea di come possa apparire nella realtà la loro creatura, anche avvalendosi di un ottimo effetto tridimensionale e riflessi sulle superfici, decisamente un livello superiore rispetto a qualsiasi tool di lavoro bidimensionale.

Secondo Lucid Motors si tratta anche di un ottimo strumento per il lavoro in team, condividere le proprie idee con i colleghi è davvero semplice e ogni dettaglio può essere ammirato in tempo reale a dimensione naturale. Grazie alla tecnologia MicroLED di Samsung il The Wall è in grado di restituire anche un’eccellente fedeltà cromatica, un aspetto che per un designer è molto importante, se pensate però di acquistare uno schermo simile presso la grande distribuzione vi sbagliate di grosso...

Si tratta di un prodotto di ultra-nicchia che non viene prodotto per il mercato di massa. Per capire più o meno quanto possa costare vi basti sapere che un TV Samsung da 110 pollici con tecnologia MicroLED può costare attorno ai 140.000 euro; il The Wall utilizzato da Lucid Motors è grande il doppio, il suo prezzo potrebbe dunque essere davvero astronomico.

Lucid disegna le sue auto su uno schermo Samsung MicroLED da 255 pollici