di

Manca davvero poco ormai alla presentazione ufficiale della Lucid Air, fissata al prossimo 9 settembre, ma pochi minuti fa il produttore automobilistico californiano a rivelato alcune importanti informazioni sulla berlina premium del brand.

A muovere la vettura completamente elettrica saranno quindi due motori elettrici, montati su entrambi gli assi e riforniti di energia da un generoso pacco batterie da 113 kWh, per un'autonomia per singola carica di circa 830 chilometri in ciclo EPA. Ancor più sorprendente è però la potenza, che ammonta a ben 1.095 cavalli e catapulta in avanti la Air a una velocità supersonica: può completare il classico quarto di miglio in appena 9,9 secondi!

In pratica è un vero fulmine, e di sicuro rappresenta la berlina di serie più rapida in assoluto sul mercato. Giusto per fare un confronto possiamo prendere in esame due EV molto veloci in accelerazione, e cioè la Tesla Model S Performance e la Porsche Taycan Turbo S, che percorrono il quarto di miglio in circa 10,4 secondi.

Ma non finisce qui, poiché la Air non riesce soltanto a vincere tra le auto elettriche, ma tiene la testa bella alta anche se paragonata alle più poderose hypercar ad alimentazione tradizionale, poiché Porsche 918 Spyder e McLaren P1 si tengono a malapena al di sotto dei 10 secondi netti.

Il video in alto vede l'una di fianco all'altra la Lucid Air e una Tesla Model S che, pur mostrando con l'inquadratura soltanto la prima macchina, consente comunque di far vedere il tabellone fermo sul tempo di 9,9 secondi. A ogni modo l'ampiezza della ripresa non è un problema perché la stessa drag race si è tenuta pochi giorni fa, ed ha avuto un esito molto simile.

Molto interessante poi il fatto che Lucid Motors abbia accennato alla possibilità di optare per diverse configurazioni dei motori grazie alle dimensioni ridotte:"la compattezza permette l'utilizzo di una, due o persino tre unità per il movimento della Lucid Air."

Insomma, siamo con ogni probabilità davanti ad un passo tecnologico importante per le EV, ma per chiudere restando in tema vi consigliamo di dare un'occhiata alle ultime voci sulla maestosa Lotus Evija: il futuro della hypercar potrebbe essere a rischio.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3