INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qualche anno fa Lucid Motors ha promesso di voler dare uno scossone al settore automotive attraverso la commercializzazione di una berlina premium elettrica dalle specifiche tecniche di primissima fascia. Il primo concept della vettura, la Lucid Air, risale al 2016, ma adesso possiamo finalmente ammirarla sulle strade pubbliche.

Il video in alto è stato infatti registrato su un'autostrada nei pressi di Sacramento, in California, non lontano dalla sede centrale del brand automobilistico. Lo sviluppo è praticamente terminato per cui, prima della produzione a pieno regime, mancano soltanto alcuni ritocchi.

Le riprese evidenziano il fatto che la Air nella sua versione definitiva è incredibilmente simile all'obbiettivo estetico prefissato anni fa. Lo stesso vale anche per gli interni, che da un certo punto di vista si avvicinano al minimalismo della Tesla Model S, ma da un'altra parte richiamano anche l'opulenza delle ammiraglie di lusso tedesche come la Mercedes-Benz Classe S o la BMW Serie 7.

Per chi non avesse seguito i costanti aggiornamenti rilasciati da Lucid Motors segnaliamo che la Air sarà disponibile in numerose varianti, tra le quali la Dream Edition spicca e si posiziona al top della gamma. A sua volta la Dream Edition si divide nei modelli Range e Performance: ovviamente il primo si concentra sull'efficienza, mentre il secondo sulle prestazioni pure. Per chi preferisce i lunghi viaggi può fiondarsi sulla Range e ottenere 832 chilometri di autonomia per singola carica in ciclo EPA (ecco i dati EPA per la Lucid Air), mentre chi non vuole compromessi in termini di sportività deve per forza di cose optare per la Performance e garantirsi 1.111 cavalli per accelerazioni fulminee.

La Tesla Model S Plaid è quindi avvisata, ma è probabile che la casa di Palo Alto stia già preparando delle contromisure: una unità particolarmente aggressiva di Model S Plaid è stata avvistata al Nürburgring con tanto di alettone mobile al retrotreno.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1