INFORMAZIONI SCHEDA
di

La prima hypercar elettrica assolutamente britannica è una macchia spettacolare, anche prendendo in considerazione i soli freddi numeri. La Lotus Evija propone infatti un abbinamento di quattro motori elettrici, i quali garantiscono una potenza di 2.000 cavalli e una coppia di 1.700 Nm, per una velocità massima di oltre 322 km/h.

L'accelerazione sarà spaventosa, e l'autonomia si attesterà invece sui 400 chilometri per singola carica, ed i facoltosi clienti che vorranno metterla nel proprio garage dovranno sborsare almeno 1,8 milioni di euro per ogni esemplare. Le unità costruite saranno appena 130.

Parliamo di una hypercar della quale difficilmente si potrà avere abbastanza, e il video in fondo alla pagina lo dimostra. Nonostante l'assenza del classico rumore da propulsore termico, si presenta un set di rumori e fruscii tutto da gustare. Ce lo può senz'altro confermare Gavan Kershaw, direttore del reparto Vehicle Attributes di Lotus.

Kershaw, durante la clip, ci ha parlato del progetto Evija mentre si trovava alla guida dell'avveniristica vettura, che tra pochi giorni attirerà l'attenzione del pubblico al Salon Prive Concours d'Elegance. La discussione si è concentrata sullo sviluppo progressivo del motore, che piano piano ha cominciato a mostrare tutta la sua grinta sotto l'attenzione del team addetto. La Evija, per evitare di lasciare a piedi il suo conducente dopo poche centinaia di chilometri, offre la modalità Range la quale limita la potenza massima a 1.000 cavalli e la coppia a 800 Nm, andando persino a passare dalla trazione integrale a quella posteriore.

A seguire troviamo la modalità Tour, che eroga 1.400 cavalli con la tecnologia di torque-vectoring. Di seguito c'è la modalità Sport, che sblocca 1.700 cavalli e 1.700 Nm, e infine la modalità Track a disintegrare tutti i freni inibitori sprigionando i 2.000 cavalli massimali e il torque-vectoring alla sua più alta espressione.

"Le vetture Lotus sono molto agili, e ispirano nel conducente una grande fiducia, e la Evija non si distaccherà da questa filosofia." Così ha commentato in ultimo Kershaw. A ogni modo, sfortunatamente per i facoltosi acquirenti, la commercializzazione della Lotus Evija è stata rimandata di cinque messi, e adesso le previsioni parlano di consegne a partire dalla metà del 2021.

Nel frattempo però, anche chi non ha a disposizione somme stratosferiche, si può sbizzarrire col configuratore online ufficiale: le combinazioni possibili sono tantissime.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1