Lo standard WLTP sui consumi mette in ginocchio Audi: a settembre -56% in Europa

Lo standard WLTP sui consumi mette in ginocchio Audi: a settembre -56% in Europa
di

Dallo scorso 1 settembre, l'Europa ha nuove regole comunitarie in materia di emissioni e consumi. È stato infatti ufficializzato il nuovo standard WLTP, che sta causando non pochi problemi a diversi marchi del vecchio continente.

Uno fra questi è certamente Audi, del gruppo Volkswagen, che si aspetta un mese di ottobre quantomai incerto, dopo il calo del 56% registrato a settembre. La situazione si fa ancor peggiore se si guarda alla sola Germania, dove sempre Audi nello stesso mese ha perso il 69%.

L'introduzione dello standard ha in realtà colpito l'intero gruppo automobilistico, che si è trovato con diversi veicoli non conformi alle nuove regole. I modelli "incriminati" sono stati ritirati dal mercato, causando non poche perdite e disagi alla clientela, con colli di bottiglia nelle consegne.

Problemi in via di risoluzione, come affermato in una nota dalla stessa Audi: "A seguito di ottimi risultati nei mesi scorsi, la disponibilità di vetture in magazzino a settembre e ottobre è diminuita, creando ritardi e tempi di attesa imprevisti. Le cose stanno ora migliorando, inoltre tutti i 14 modelli a listino sono ora conformi al nuovo standard WLTP". Entro la fine dell'anno, anche tutti i modelli Volkswagen dovrebbero raggiungere la conformità, si dovrebbe dunque tornare alla normalità.

FONTE: AutoNews
Quanto è interessante?
6

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!