La livrea iconica della Porsche 911 Dakar è un optional che richiede 34 ore di lavoro

La livrea iconica della Porsche 911 Dakar è un optional che richiede 34 ore di lavoro
di

Porsche ha tolto i veli dalla 911 Dakar, ovvero la sportiva più famosa di Zuffenhausen che sfoggia alcune modifiche che la rendono perfetta per lasciare le strade asfaltate e aggredire senza paura anche i tracciati sterrati. Come da tradizione, gli optional sono molti e tra questi c’è una livrea iconica che richiede moltissimo lavoro.

Porsche ha presentato la 911 da sterrato durante il Los Angeles Auto Show 2022, e in quell’occasione ha svelato alcuni retroscena riguardanti l’optional in questione. Il Rally Design Package si compone di una tinta bicolore a cui si aggiungono delle strisce che percorrono la carrozzeria, e l'intera realizzazione richiede circa 34 ore di lavoro secondo quanto dichiarato dalla casa.

La livrea è ispirata alla 911 che vinse la Dakar nel 1984, dunque la carrozzeria della vettura viene dapprima verniciata in tinta bianca e successivamente ricevono un primo strato di Gentian Blue Metallic, applicato a mano. Quando i due colori sono asciutti vengono applicati due livelli di trasparente, una procedura che richiede da sola circa sette ore e mezza. A questo punto l’auto viene assemblata e inviata a Porsche Exclusive Manufaktur che si occupa dell’applicazione delle varie linee.

L’auto viene disassemblata nuovamente ma soltanto in maniera parziale, ciò nonostante questo processo richiede altre 8 ore e mezza per il completamento, alla fine del quale l’auto viene rimessa insieme, controllata e infine spedita alla concessionaria. Un trattamento certosino che ovviamente ha il suo costo: il Rally Design Package infatti è un optional che aggiunge la bellezza di 26.718 euro al costo base della vettura di 230.990 euro.

E prima di salutarvi vi ricordiamo che presto la Porsche 911 Dakar sarà in ottima compagnia, con Lamborghini che svelerà la Huracan Sterrato nei primi giorni di dicembre.

Quanto è interessante?
1