Lime vi paga per ricaricare i suoi monopattini elettrici in diverse città d'Italia

Lime vi paga per ricaricare i suoi monopattini elettrici in diverse città d'Italia
di

Il boom dei monopattini elettrici è già esploso diversi mesi fa, con il Bonus Mobilità 2020 però vedremo ancor più veicoli di proprietà in giro per le nostre città. Non bisogna dimenticare però che esistono anche servizi di sharing come Lime, che vi paga per ricaricare i suoi monopattini.

Attualmente la società cerca Juicer nelle città di Milano, Rimini, Roma, Torino e Verona. Non sappiamo con esattezza quale sia la ricompensa, di certo Lime garantisce che sarete voi a stabilire i vostri orari, potete diventare Juicer per arrotondare oppure trasformare il tutto in un lavoro a tempo pieno, dipende da quanti monopattini riuscite a ricaricare. Più "attività" vengono completate, infatti, più pagamenti si ricevono, è il vostro impegno che determina il guadagno - o almeno questa sembra essere la filosofia dell'azienda.

Per candidarsi bisogna riempire un modulo online messo a disposizione da Lime, che trovate a questo link, specificando solo Nome, Cognome, cellulare e indirizzo e-mail, oltre ovviamente a scegliere la città in cui si vuole lavorare. Sarà poi la società a contattarvi direttamente e a fornirvi maggiori dettagli.

Fra le pagine di Help di Lime si capisce però che bisogna chiedere i vari alimentatori all'azienda, con il primo traguardo fissato a 25 monopattini ricaricati in 5 giorni di attività e un "tasso di perfezione dell'80%". Sbloccando gli obiettivi si possono chiedere sempre nuovi caricatori e aumentare così la capacità di guadagno. Le operazioni si confermano tramite l'app ufficiale di Lime, inoltre l'azienda suggerisce di consultare un elettricista per capire in che modo (e quanto) si possa sfruttare la vostra rete elettrica e di ricaricare in un ambiente ventilato, con i monopattini ben distanziati per non farli surriscaldare. Come vi sembra l'idea dell'azienda americana?

Quanto è interessante?
1
Lime vi paga per ricaricare i suoi monopattini elettrici in diverse città d'Italia